Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Commercio, il vero rischio? “Cinesizzare” la nostra società

di Luigi Lanera

Commercio, il vero rischio? "Cinesizzare" la nostra società

Bene fa la Regione Toscana ad opporsi alla liberalizzazione degli orari per gli esercizi commerciali. E’ questo il mio pensiero per questa novità voluta da Monti, poiché è chiaro che cio’ favorirebbe ancor di più la grande distribuzione in grado di organizzare dei turni lavorativi atti al mantenimento delle aperture dei propri punti vendita nell’arco delle 24 ore. Questa capacità organizzativa della grande distribuzione darebbe il colpo finale alle piccole imprese commerciali che annaspano in un mare di difficoltà. Nel nostro territorio, a vocazione turistica, non vedo quale vantaggio ci possa essere visto che nel periodo estivo la maggior parte delle attività commerciali possono rimanere aperte fino alle 24. La cosa sulla quale dovremmo fare una riflessione è la “cinesizzazione” del commercio che ci porterà a intendere la vita solo in funzione del dio denaro cancellando tutte quelle conquiste sociali che gli italiani hanno realizzato in secoli di storia.