Quantcast
Teatro: via alla stagione, abbonamenti cresciuti del 50% - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Teatro: via alla stagione, abbonamenti cresciuti del 50%

Tutto esaurito per il "Sogno di una notte di mezza estate". Tanti giovani. L'assessore Giuzio: "Gli insegnanti li hanno incoraggiati e loro hanno risposto"

Teatro: via alla stagione, abbonamenti cresciuti del 50%

Bel successo di pubblico per l’inaugurazione della stagione teatrale al Vigilanti, affidata ad una dei testi più conosciuti della storia del teatro: “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. Una favola tra sogno e realtà messa in scena da una compagnia tutta di giovani diretta da Andrea Battistini. Uno spettacolo ricco di idee e dal ritmo veloce in cui gli attori hanno recitato all’interno di una scena nuda in un bosco, mentre dall’alto, sul palco, penzolavano corde a delimitare lo spazio. E’ lo scenario in cui entravano gli attori amplificando e coinvolgendo il pubblico in una girandola di gags poetiche. Un teatro che ha registrato il tutto esaurito grazie anche alla presenza numerosi ragazzi. “Gli insegnanti hanno incentivato la loro partecipazione – commenta l’assessore alla Cultura del comune di Portoferraio Antonella Giuzio – e mi fa molto piacere che i ragazzi abbiano risposto positivamente”. Un risultato confermato anche dalla campagna abbonamenti 2011-2012. “Su 164 abbonamenti fatti – spiega l’assessore – 114 sono vecchi e 50 nuovi ed in questi abbiamo registrato un importante ricambio generazionale.” Lo spettacolo ha avuto un grande successo, nonostante l’impatto iniziale quando la compagnia ha presentato alcune letture moderne del lavoro shakespeariano, che hanno stupito gli spettatori. L’attenzione però è stata sempre al massimo, catturata dal ritmo incalzante che la compagnia di giovani ha saputo mantenere ottenendo un grande successo di pubblico.