Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Ecco tutti i lavori che avranno la priorità a Campo

Vertice in Comune con il governatore, i sindaci, la Protezione civile e la Provincia. Il dettaglio di tutti gli interventi previsti a spiagge, lungomare, opere idrauliche, ponti. Gli importi e l'ente attuatore. Rossi sarà commissario

Ecco tutti i lavori che avranno la priorità a Campo

Al lavoro oggi nella sede del comune di Campo nell’Elba, il presidente della Regione Enrico Rossi ha concordato con le autorità locali una prima “scaletta” di interventi prioritari, dopo quelli realizzati in via di somma urgenza, e ha avviato operativamente le procedure per la realizzazione delle opere. “Questa mattina – afferma il presidente – abbiamo fatto un lavoro importante e in piena sintonia con Provincia e comuni interessati. La Regione si sta muovendo celermente. Subito abbiamo stanziato 5 milioni e mezzo di euro, su un totale di danni stimati che supera i 40 milioni. Abbiamo mandato alla Protezione civile nazionale la richiesta della dichiarazione dello stato di emergenza e io stesso attendo la nomina commissario. Mi aspetto a sua volta che il governo intervenga presto con risorse adeguate”.

Hanno partecipato all’incontro con Enrico Rossi il presidente della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà, sindaco di Campo nell’Elba Vanno Segnini, il sindaco di Marciana Anna Bulgaresi, la responsabile regionale della Protezione civile Maria Sargentini, tecnici del Genio Civile e degli enti locali.

Sarà una corsa contro il tempo. L’obiettivo dichiarato è infatti quello di realizzare un pacchetto di opere prioritarie prima di Pasqua, tradizionale avvio della stagione turistica nell’isola.

Ecco le decisioni prese.

Marina di Campo.

1) Lungomare Mibelli-Nomellini. Ente attuatore Comune di Campo. Verranno elaborati un cronoprogramma e un preventivo costi. Spesa prevista 155.000 euro
2) Scavo porto e sistemazione spiaggia di Marina e di Cavoli. Ente attuatore Provincia di Livorno. Entro gennaio sarà prodotto il progetto definitivo. Previsione di spesa 753.000 euro.
3) Viabilità e parcheggi, intevbenti vari. Ente attuatore il Comune. Spesa prevista 200.000 euro.
4) Ponti Bovalico, Galea, Pozzondoli e Ponte di Literno. Ente attuatore la Regione (tramite Genio Civile). Spesa complessiva prevista 900.000 euro.
Per tutti i ripristini si provvederà naturalmnente alla verifica della conformità urbanistica delle opere.

Cavoli

1) Opere varie di ripristino. Ente attuatore Comune di Campo. Spesa prevista 368.000 euro.
2) Isola Rsu a scomparsa. L’intervento (ente attuatore il Comune) verrà studiato dal punto di vista di un cambio della tecnologia usata e della gestione. Spesa prevista 400.000 euro.

Per le opere di somma urgenza sono già stati spesi dalla Provincia 1,6 milioni di euro per opere idrauliche (710.000 euro) e per ponti e viabilità (900.000 euro). A sua volta il Comune di Campo ha speso 400.000 euro per ponti e viabilità e 350.000 euro per interventi di soccorso.

Marciana

1) Passeggiata di Procchio. Ente attuatore Comune di Marciana. Spesa prevista 100.000 euro.
2) Impianti vari. Ente attuatore Comune di Marciana. Spesa prevista 20.000 euro.
3) Arenili di Spartaia e Campo all’Aia. Ente attuatore la Provincia. Spesa prevista 100.000 euro.