Quantcast
In libreria il volume "Fari di Toscana", foto e storie - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

In libreria il volume “Fari di Toscana”, foto e storie

I segnalamenti marittimi di costa e isole. La prefazione è di Vincenzo Onorato

In libreria il volume "Fari di Toscana", foto e storie

La casa editrice livornese Debatte Editore propone questa novità per Natale scritta a tre mani da Antonello Marchese, Annamaria “Lilla” Mariotti e Laura Jelmini.

“Mancava nel panorama editoriale italiano un volume sui fari della costa e delle isole toscane…” con queste parole Vincenzo Onorato, noto velista e armatore della compagnia di traghetti Moby presenta il volume “Fari di Toscana” edito dalla casa editrice livornese Debatte Editore.

Un luogo romantico e remoto, il faro che risplende nella notte per guidare il navigante; nell’immaginario collettivo una metafora di aiuto e dedizione umana; estrema enclave umana, terrestre e concreta contrapposta al grande mare; un simbolo dell’elemento marino e di tutto ciò che si oppone alle realtà e alla routine della vita moderna. Il faro è una particolare componente, spesso un’alta torre con una potente luce in cima, specifica dei territori marittimi e insulari, caratteristica e caratterizzante gli scenari costieri, che da sempre ha richiamato gli sguardi, l’attenzione e la curiosità dell’uomo, degli artisti e degli scrittori.

L’idea di questo volume nasce dalla passione di Antonello Marchese, elbano doc che, colpito dalla bellezza dei paesaggi costieri arricchiti dalla presenza dei fari e ispirandosi all’opera dei grandi maestri della fotografia di mare, ha dapprima fotografato le strutture di segnalamento marittimo e sviluppato l’argomento nell’Arcipelago Toscano: da qui l’esigenza di allargare la ricerca, sia fotografica che culturale, ai fari di tutta la costa toscana. A completare quest’opera sono intervenute Annamaria “Lilla” Mariotti, scrittrice di Camogli e grande esperta di fari a livello internazionale che ha sviluppato la parte inerente ai fari della Toscana settentrionale e Laura Jelmini, appassionata velista e giornalista lombarda di nascita, ma toscana di adozione, che ha collaborato con Antonello per la realizzazione della parte che riguarda i fari della Toscana del sud.

Si tratta di un libro da sfogliare, da guardare, da leggere: nella prima parte, tutta fotografica, sono raccolte le splendide immagini scattate da Antonello Marchese; nella seconda parte si narra la storia della costruzione, l’ambiente circostante, le vicende umane dei guardiani.