Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Campo, ferita gravemente a un braccio da una motosega

L’incidente a una 64enne fiorentina durante i lavori di pulizia del post-alluvione. Per cause ancora da accertare, intorno alle 17,30, durante il taglio di alcuni rami è stata colpita dalle lame dell’attrezzo a un avambraccio

Campo, ferita gravemente a un braccio da una motosega

Grave incidente nel tardo pomeriggio di ieri a Marina di Campo, nella zona retrostante il municipio. Una donna 64enne, FR le iniziali, residente a Firenze ma domiciliata in paese, in via della Costa, nella zona retrostante il palazzo comunale, stava provvedendo insieme al marito alla ripulitura delle zone circostanti l’abitazione, colpita dall’alluvione di lunedì scorso. Per cause ancora da accertare, intorno alle 17,30, durante il taglio di alcuni rami di un albero con una motosega, la signora è stata colpita dalle lame dell’attrezzo a un avambraccio, restando gravemente ferita. I soccorsi, portati dal marito, dagli altri volontari presenti e dalla Polizia Municipale campese, sono stati subito frenetici, perché la donna perdeva moltissimo sangue ed aveva perso i sensi.

I volontari della Croce Rossa campese l’hanno portata immediatamente all’ospedale di Portoferraio, dove è arrivata al pronto soccorso in gravi condizioni. La ferita al braccio della donna era molto estesa, e aveva provocato una grave perdita di sangue.