Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Tornano a suonare le campane della Misericordia

Finito il restauro alla chiesetta di salita Napoleone. E' intervenuta la stessa ditta che 44 anni fa ha montato i motori. Nel videoservizio di Teletirreno parlano il governatore e l'architetto che ha seguito il delicato intervento

Tornano a suonare le campane della Misericordia

E’ stato eseguito un importante restauro al campanile della chiesetta della Misericordia, in Salita Napoleone, uno dei simboli del centro storico di Portoferraio, contentente preziosi cimeli napoleonici.

E’ nel giorno di San Cristino che erano state fermate quelle campane, quattro bellissime campane in bronzo – la più grande pesa 15 quintali –  con lo stemma della Misericordia e della madonna Lauretana e la data della fusione stampata. Durante un sopralluogo – quel giorno – ci si rese conto di un problema piuttosto serio ai supporti delle campane, che stavano cedendo, essendo totalmente ossidati. Le campane sono elettrificate dal 1967. Per la riparazione, la Misericordia ha interpellato la stessa ditta che 44 anni fa ha installato i motori. La ditta ha condotto il sopralluogo e l’architetto Alessandro Pastorelli ha seguito l’intervento. Teletirreno ha sentito l’architetto e il governatore della misericordia, Simone Meloni.