Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sopralluogo del provveditore in tutte le scuole elbane

Lunedì una giornata di incontri con il direttore regionale per fare il punto su edilizia scolastica e personale docente e di sostegno, dopo le gravi carenze riscontrate all’inizio dell’anno e le proteste di famiglie e associazioni

Sopralluogo del provveditore in tutte le scuole elbane

Ci saranno anche la direttrice dell’Ufficio scolastico regionale Angela Palamone e quella dell’ufficio scolastico provinciale livornese, Elisa Amato, alla giornata-incontro sulla scuola lunedì all’Elba. Un vero e proprio evento per l’isola, al quale saranno presenti anche i dirigenti dei vari istituti scolastici elbani, i sindaci degli otto Comuni o i loro delegati, i rappresentanti delle associazioni di genitori presenti sul territorio e quelli dell’associazione “Incontriamoci in diversi onlus”, per difendere i diritti dei più deboli.

L’incontro è stato sollecitato dal basso, alla luce di tutte le lamentele relative alle carenze emerse all’inizio dell’anno scolastico sia in materia di edilizia scolastica che dal punto di vista del personale, docente e non. Il programma della giornata prevede un primo incontro lunedì mattina alle 11, presso il Comune di Portoferraio. Da qui, dopo alcuni necessari momenti di confronto, è previsto che una delegazione dei convenuti salga su uno scuolabus per un giro di tutte le strutture scolastiche presenti sul territorio, da Marciana al Cavo.

“Sarà un’occasione importante – dicono gli organizzatori – non solo per monitorare lo stato attuale dell’edilizia scolastica, ma anche per toccare con mano i disagi dal punto di vista dei trasporti che molti dei nostri ragazzi, già dalla prima elementare, sono costretti ad affrontare quotidianamente”.