Quantcast
L'appello a squadre e sportivi: "Ortopedia interessa anche voi" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’appello a squadre e sportivi: “Ortopedia interessa anche voi”

I promotori della manifestazione a difesa dell'ospedale si rivolgono alla popolazione, e invitano in piazza atleti e società agonistiche: "Sappiate che in caso di trauma o infortunio si dovrà ricorrere all’ospedale di Piombino"

L'appello a squadre e sportivi: "Ortopedia interessa anche voi"

L’Elba scende in piazza il 7 ottobre (il ritrovo è alle 9 e 30 al campo sportivo di Portoferraio) per difendere l’ospedale, Ortopedia e tutti gli altri reparti minacciati dal ridimensionamento. I promotori della manifestazione rivolgono un appello a tutta la popolazione: “Partecipare alla manifestazione per chiedere il rispetto del diritto alla salute è indispensabile, tutti uniti in un unico coro dell’Elba che non può  accettare la discriminazione in atto sulla salute della gente”.

L’appello è poi rivolto “a tutte le società sportive dell’Elba,  a tutti gli assessori allo Sport, a tutti gli sportivi, a tutti i genitori dei bambini che fanno sport, a tutti coloro che organizzano manifestazioni ed eventi sportivi all’Elba”: “È necessario prendere coscienza della grave situazione del reparto di Ortopedia e fare le opportune osservazioni e rimostranze in relazione ai futuri disagi che si potranno creare con il declassamento della nostra unità operativa di ortopedia a sezione di Piombino e quindi con la possibilità concreta che in caso di trauma o infortunio si debba ricorrere all’ospedale di Piombino, con le difficoltà che comporta il collegamento con la terraferma in particolare di notte”.