Quantcast
Smeralda 888, l’Elba Gold Cup va a "Bear Essential" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Smeralda 888, l’Elba Gold Cup va a “Bear Essential”

Seconda posizione per Mascalzone Latino guidato da Achille Onorato. Per le regate un’ospite d’eccezione: una balena avvistata al largo dello Scoglietto

Smeralda 888, l’Elba Gold Cup va a "Bear Essential"

Si è conclusa con la vittoria dell’equipaggio monegasco Bear Essential dello skipper britannico Ian Aisley l’Elba Gold Cup, trofeo velico dedicato ai monotipi Smeralda 888 che si è svolto in questo week end nelle acque di Portoferraio. E’ mancato solo il vento: le condizioni meteo, infatti, hanno consentito solo nella giornata di venerdi lo svolgimento di 3 prove, mentre al sabato ne è stata disputata solo una. Domenica le cose sono andate ancora peggio, visto che per la totale assenza di vento le barche dei regatanti sono rimaste praticamente immobili per tutta la giornata.

Il percorso predisposto dagli organizzatori del Comitato dei Circoli velici Elbani prevedeva un bastone di circa un miglio da ripetersi due volte intorno allo Scoglietto. Dopo le regate di venerdi, che avevano visto due vittorie di Mascalzone Latino – timonato da Achille Onorato, figlio di Vincenzo e una di Bera Essential, l’unico bastone di sabato ha visto Mascalzone Latino solo al terzo posto. La vittoria finale andava dunque allo skipper britannico Ian Aisley, già noto per le sue partecipazione all’America’s Cup, con l’equipaggio di Achille Onorato che si aggiudicava la seconda posizione.

Nota di colore: nella giornata di venerdì , intorno alle 12,30 al largo dello Scoglietto i regatanti hanno avvistato una balenottera, che purtroppo non è stata immortalata dalle macchine fotografiche dei giornalisti al seguito e si è allontanata subito dopo lì’avvistamento. La cerimonia di premiazione è stata celebrata presso la sede della Lega Navale di Portoferraio con la soddisfazione del comitato organizzatore che vede a questo punto buone possibilità di ospitare una prova del circuito Smeralda 888 nel 2012.