Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Sanità, sono d’accordo con Tortolini Noi elbani non siamo solo numeri

di Lorenzo Marchetti (Pd)

Sanità, sono d'accordo con Tortolini Noi elbani non siamo solo numeri

«Concordo con le affermazioni di Matteo Tortolini, consigliere regionale e dirigente toscano del Partito democratico. La regione deve farsi carico del caso Sanità all’Isola d’Elba: “Serve uno sforzo per il mantenimento dei servizi e un’organizzazione da parte dell’Asl, con il coinvolgimento degli amministratori locali, che non tenga conto solo di criteri ragionieristici”. Gli abitanti dell’Isola sono persone e come tali devono essere trattati. Nessuno può negare l’impegno dalla giunta regionale per l’ammodernamento dell’ospedale di Portoferraio, né gli sforzi profusi per mantenere i livelli della sanità toscana a fronte dei continui tagli del governo praticati a regioni e autonomie locali, ma le persone non sono numeri. Noi Cittadini dell’Elba, per sostenere la nostra qualità della vita, rivendichiamo solamente prestazioni a misura dei bisogni di una comunità isolana: scuola, salute, trasporti, uffici periferici dello stato. Questo non è né localismo, né assistenzialismo, bensì la presa d’atto che una parte degli abitanti della Toscana, anche se numericamente insignificanti (Elba 0,85% – Arcipelago 0,91%), vivono su un territorio disagiato a causa dell’insularità».