Quantcast
Festival, prende il via stasera la pagina classica - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

Festival, prende il via stasera la pagina classica

Dopo due serate dedicate al jazz, sul palco della Linguella la Elba Festival Orchestra guidata da Yuri Bashmet. Il "Prize" alla flautista Francesca Milano

Festival, prende il via stasera la pagina classica

Concluse le due serate introduttive dedicate al jazz, Elba, Isola Musicale d’Europa apre il programma classico con una serata all’Auditorium Linguella (ore 21.15). Sul palco la Elba Festival Orchestra guidata dalla carismatica bacchetta del direttore musicale del Festival, Yuri Bashmet. Al suo fianco, solisti di grande prestigio come le pianiste Marisa Tanzini e Ksenia Bashmet, il violinista Victor Tretiakov, e il clarinettista Michel Portal, che ricopre per la serata l’inedita veste di bandoneonista. Nella seconda parte verrà consegnato l’Elba Festival Prize alla giovane flautista Francesca Milano, che si aggiudica quest’anno il riconoscimento che il Festival assegna a un promettente musicista della giovane generazione.

Il programma della serata è particolarmente vario e si apre con estratti dai balletti di Stravinskij “Da Petrushka a Pulcinella”, capolavori della tradizione russa. Segue il Concerto per pianoforte e orchestra n. 17 K 453 di Mozart, scritta dal compositore austriaco nel momento di massimo successo. La composizione, con il suo andamento vivace, ben riflette l’atmosfera brillante della Vienna del 1780. Conclude la prima parte del concerto l’esecuzione di Tango Sensations per bandoneon e orchestra d’archi, del famosissimo compositore argentino Astor Piazzolla.

La giovane flautista Francesca Milano, vincitrice dell’Elba Festival Prize aprirà la seconda parte con il Concerto per flauto e orchestra K 314 di Mozart: il concerto non è che la trascrizione per flauto di una composizione per oboe scritta dallo stesso Mozart durante il suo soggiorno a Salisburgo. La serata si chiuderà poi con il famosissimo Concerto per violino e orchestra op. 77 di Brahms, considerata una delle composizioni più riuscite dell’autore tedesco nonché uno dei concerti per violino più famosi nella storia della musica.
Biglietti disponibili sia in prevendita che la sera del concerto. Per info e prenotazioni:
www.elba-music.it
Tel. +39 0565 930222

***
Venerdì 2 settembre 2011
Auditorium Linguella, Portoferraio, 21:15
Elba Festival Orchestra
Yuri Bashmet, viola, direttore
Ksenia Bashmet, pianoforte
Michel Portal, bandoneon
Marisa Tanzini, pianoforte
Victor Tretiakov, violino
ELBA FESTIVAL PRIZE
Francesca Milano, flauto
I. Stravinsky – A. Ciajkovski – “Da Petrushka a Pulcinella” per viola, pianoforte e archi
W.A. Mozart – Concerto per pianoforte e orchestra K. 453
A. Piazzolla – Tango Sensations per bandoneon e orchestra d’archi
*******
W.A. Mozart – Concerto per flauto e orchestra K. 314
J. Brahms – Concerto per violino e orchestra op. 77

Prossimo appuntamento
Sabato 3 settembre 2011
Teatro dei Vigilanti, Portoferraio, 21:15
Sergei Edelmann, pianoforte
Alissa Vaitsner, violino
Solisti di Mosca Chamber Players