Quantcast
L'ex ministro Martino (Pdl): "Troppi 8 Comuni all'Elba" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ex ministro Martino (Pdl): “Troppi 8 Comuni all’Elba”

L'economista liberale cita l'isola e il comitato promotore del referendum in un'intervista: "Da 26 anni in vacanza qui. Basterebbe un sindaco solo"

L'ex ministro Martino (Pdl): "Troppi 8 Comuni all'Elba"

La causa della semplificazione amministrativa dell’Elba trova uno sponsor prestigioso. Antonio Martino, liberale doc, ex ministro della Difesa e degli Esteri, ha parlato dei Comuni elbani nel corso di un colloquio con Marco Pannella nel corso di una trasmissione di Radio Radicale. Noto in passato per essere stato la “tessera numero 2” di Forza Italia, più defilato negli ultimi anni, dopo due esperienze ministeriali, di recente Martino è tornato a battersi in prima fila contro alcuni contenuti della manovra economica elaborata dal governo sostenuto dal suo partito, il Pdl, in cui Martino non ha incarichi ma esercita un autorevole “magistero” liberale.

Martino, a proposito di tasse ed evasione, e delle classifiche che lo vedrebbero fra i contribuenti di “prima fascia”, ha confessato di prendere in affitto da 26 anni la stessa casa per le vacanze, a Marciana Marina, e poi ha citato di nuovo l’Elba a proposito dei tagli agli enti: “All’Elba – ha detto – ci sono 35mila abitanti d’inverno. E ci sono otto sindaci, otto giunte, otto segretari comunali (non ci sono più, ndr)”. Otto Comuni “quando ne basterebbe uno solo. C’è un sindaco a Capraia – ha aggiunto – e io non credo che arrivi a cento abitanti”. All’Elba – ha detto – c’è una persona che si chiama Orsini che a capo di un comitato per il Comune unico, e gli ho detto che ha tutta la mia approvazione. In Italia ci sono 8mila Comuni, ne basterebbero 2mila”. In una precedente intervista Martino aveva dichiarato che all’Elba “basterebbe una delegazione del Comune di Livorno”.