Quantcast
"Se Capraia non sopravviverà verremo con l'Elba" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Se Capraia non sopravviverà verremo con l’Elba”

Il sindaco commenta con Teletirreno l'"offerta" del comitato promotore del referendum - un Comune unico fra le due isole: "Il governo - dice Guarente - non sopprimerà il nostro municipio e le fusioni sono difficili. Ma se dovesse farlo, un unico ente dell'arcipelago sarebbe la soluzione più garantista"

"Se Capraia non sopravviverà verremo con l'Elba"

“Credo che comuni come il nostro, che hanno in sé caratteristiche territoriali così uniche, non verranno soppressi dal provvedimento del Governo”, risponde Guarente da noi contattato. “Anche se – precisa – questo al momento è solo il mio pensiero. Se, però, le cose dovessero andare diversamente, credo che per un’isola come la nostra sarebbe più facile accettare l’accorpamento con realtà insulari vicine come l’isola d’Elba. Personalmente – prosegue il sindaco di Capraia – ritengo che il progetto del Comune Unico avrà difficoltà di riuscita in una realtà dove il campanilismo è ancora molto forte, ritengo, però, che pensare ad un progetto di semplificazione amministrativa che coinvolge l’arcipelago toscano possa essere accettata da tutti con più favore e se Capraia dovesse, soccombere come Comune, pensare ad una realtà amministrativa che coinvolge tutto l’arcipelago appare sicuramente quella maggiormente garantista per tutti”.