Quantcast
“Fuori i nomi dei ristoratori multati dalla Capitaneria" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“Fuori i nomi dei ristoratori multati dalla Capitaneria”

L’Associazione Albergatori, dopo i controlli che hanno interessato oltre venti esercizi, fra cui anche pescherie, chiede di divulgare l'identità dei commercianti sanzionati: “Ne va di mezzo il buon nome di tutta la categoria”

“Fuori i nomi dei ristoratori multati dalla Capitaneria"

“Ristoratori sanzionati dalla Capitaneria? Vogliamo i nomi!”. La richiesta era risuonata spesso qualche settimana fa, attraverso telefonate in redazione e commenti, dopo che la Guardia Costiera il 27 luglio scorso aveva fatto scattare denunce e multe per aver trovato in alcuni locali pesce congelato o mal conservato. Oltre 20 i ristoranti, pescherie e punti vendita controllati dalla Capitaneria: il risultato fu un deferimento per tentata frode per prodotti spacciati per freschi e un locale sanzionato per aver acquistato le prede di un pescatore sportivo.

Oggi la richiesta, ufficiale ed indirizzata agli enti competenti oltre che alla stampa locale, è dell’associazione Albergatori elbani. “In queste situazioni – dice la nota degli Albergatori – si rende quanto mai indispensabile riportare negli articoli stessi i nomi – o eventualmente le iniziali – delle aziende coinvolte e contravvenzionate. L’assenza dei nominativi – secondo il presidente Massimo De Ferrari – fa si che tutta la categoria dei ristoratori venga di fatto coinvolta nell’evento negativo con grave danno non solo economico, ma anche di immagine. Tutto ciò appare ingiusto – ribadisce De Ferrari – soprattutto verso tutti quei ristoratori coscienziosi e responsabili che sono la stragrande maggioranza e che rispettano appieno le norme di legge. Il tutto senza considerare lo stato di confusione e diffidenza che si crea a livello di utenza”.

“Nell’ambito più generale – conclude la nota degli albergatori – pensiamo sia giusto dare nel contempo soprattutto un adeguato risalto ai molti controlli che hanno rilevato il corretto adempimento delle imprese alle norme legislative di riferimento”.