Quantcast
"ABUSI ECCELLENTI", IL PM CHIEDE CONDANNE PESANTI - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“ABUSI ECCELLENTI”, IL PM CHIEDE CONDANNE PESANTI

APPARTAMENTI E CENTRO-SERVIZI: FINITA LA REQUISITORIA, IL PM CHIEDE 7 ANNI PER LAMBERTI, 6 E 8 MESI PER PESCE, 6 E 4 MESE PER GALLITTO, 6 ANNI E MEZZO PER GIUSTI E FILIPPI, UN ANNO PER IL SINDACO DI MARCIANA

"ABUSI ECCELLENTI", IL PM CHIEDE CONDANNE PESANTI

Sono pesanti le richieste dei pm al processo di Genova che vede imputati i prefetti Vincenzo Gallitto e Giuseppe Pesce, il giudice Germano Lamberti, ex capo dei Gip di Livorno, oltre a amministratori e imprenditori. Il pm ha chiesto 7 anni per Lamberti, 6 anni e 8 mesi per il prefetto Pesce, 6 anni e 4 mesi per Gallitto. Agli imputati vengono contestato a vario titolo i reati di concussione, corruzione, abuso d’ufficio e peculato. Appartamenti in cambio di favori nella realizzazione del centro servizi di Marciana. Questa la tesi dei pm. A processo anche gli imprenditori Franco Giusti e Fiorello Filippi, il sindaco di Marciana Luigi Logi e l’allora tecnico comunale Gabriele Mazzarri, e l’immobiliarista Franco Sinisgallo.

Per i presunti corruttori, gli imprenditori, sono stati chiesti 6 anni e 6 mesi. Per Mazzarri e Sinisgallo sono stati chiesti 2 anni. Per il sindaco un anno. Le arringhe difensive saranno pronunciate ad aprile.