LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

CAPODANNO AI SASSI RITTI PER GLI AMANTI DEL TREKKING

UN SAN SILVESTRO DAVVERO INSOLITO CON PARCO E PROTEZIONE CIVILE

CAPODANNO AI SASSI RITTI PER GLI AMANTI DEL TREKKING

Davvero un ultimo dell’anno fuori dagli schemi quello organizzato dal parco Nazionale dell’arcipelago Toscano, dal circolo “Le macinelle”, dalla protezione civile e dal Comune di Campo nell’Elba,

Mercoledì sera a San Piero un veglione senza paillettes e lustrini, ma con scarpe da trekking e zaino in spalla, nella magica atmosfera del sito archeologico dei “sassi ritti”. La serata è iniziata con una cena in piazza della Chiesa a san Piero, sotto il tendone della protezione civile. Poteva sembrare un ultimo dell’anno come tanti altri, se non fosse stato per il look molto “casual” dei partecipanti. Dopo la cena un gruppo di circa 50 escursionisti, fra cui la direttrice del Parco Franca Zanichelli, si è avventurato nella notte, passando dalle cave, verso il sito archeologico dei sassi ritti: un’area di grande valenza per la presenza di strutture megalitiche (menhir) e di insediamenti di interesse paleontologico. Arrivati a destinazione hanno aspettato mezzanotte per salutare il 2009 con un brindisi. Una volta tornati in paese i partecipanti hanno proseguito la serata con canti e balli in piazza.