Quantcast
ELBA '97 VOLLEY VINCE ANCORA, E SI CONFERMA IN TESTA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

ELBA ’97 VOLLEY VINCE ANCORA, E SI CONFERMA IN TESTA

UN'ALTRA VITTORIA CONTRO IL TORRETTA DI LIVORNO: UN SECCO 3 A 0

ELBA '97 VOLLEY VINCE ANCORA, E SI CONFERMA IN TESTA

Successo casalingo per le ragazze della Polisportiva Elba ‘97 di volley che si confermano in testa alla classifica del campionato.

Per la gara contro il Torretta Volley di Livorno mister Mazzei recupera Nonnis e Mura e schiera come formazione iniziale quella vincente della settimana precedente a Vicarello con Veronica Vannucci in palleggio, Sabrina Avellino opposta, Sara Peria e Manuela Mastropaolo attaccanti di banda, Gemma Giusti e Chiara Vitello centrali e come libero Caristi Michela. Le battute iniziali vedono le due squadre fronteggiarsi in maniera equilibrata e tutto fa pensare ad una gara che sarà combattuta fino in fondo ma al primo break delle elbane le livornesi si perdono e nulla possono contro gli attacchi di Peria e Avellino, nel finale del set Mazzei sostituisce Peria con Anita Cottone, la quale nonostante la giovanissima età, trattandosi di una ragazza del 95 si comporta in maniera ottima e sono proprio due sue difese a permettere alle compagne di chiudere il set.

Il secondo set vede l’avvicendamento tra Gemma Giusti e Avellino al centro e l’ingresso in campo di Erika Mura nel ruolo di opposta. Il set vede le ragazze della polisportiva attente a non rimettere in gioco le livornesi e decise a non complicarsi la vita con una attenta e precisa Caristi in ricezione permettere a Vannucci di servire le attaccanti Mastropaolo e Mura che si fanno ottimamente valere. Il set si chiude 25 a 14. Il terzo set Mazzei cambia ancora la squadra ed inserisce Nonnis per Peria e Gemma Giusti per Avellino. Grande inizio delle gialloblu che grazie agli attacchi di Agnese Nonnis ed ai muri di Gemma Giusti prendono subito il largo, ma la cosa più bella è la combinazione di tesa al centro che la capitana Vannucci serve a Chiara Vitiello, la quale mette a terra un pallone davvero pesante, che finalmente dopo i problemi fisici dei mesi scorsi la fa tornare ad esprimere tutte le sue enormi potenzialità che ne fanno una delle giocatrici riferimento per le compagne. A meta set entra la sempre positiva Silvia Ulivelli per Mura e nel finale nuovo innesto di Anita Cottone per Mastropaolo, il set termina con un secco 25 a 10.

Al termine della gare grande soddisfazione per le ragazze e per l’allenatore Alessandro Mazzei: “Complimenti alle ragazze – ha detto – che sono state brave a non lasciarsi deconcentrare da una squadra che abbassava il ritmo del gioco. I complimenti arrivano anche dal presidente Puccini sia all’allenatore per l’ottimo lavoro che alle ragazze per i risultati raggiunti sul campo. Ora il campionato si ferma per le festività e la ragazze torneranno in campo l’11 Gennaio a Marina di Campo contro il Volley Piombino.

Pol. Elba ‘97 – Torretta Volley 3-0 (25-14; 25-14; 25-10)

Rosa a disposizione Elba 97: Vannucci Veronica, Mura Erika, Mastropaolo Manuela, Giusti Gemma, Caristi Michela, Giusti Giada, Nonnis Agnese, Avellino Sabrina, Vitiello Chiara, Peria Sara, Ulivelli Silvia, Cottone Anita.

Rosa a disposizione Torretta Volley: Gazzo, Baronti, Pau, Picanza, Rosato, Rossi, Tassi, Vacava, Ramagli.