LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ELBA ’97 A CASCINA PERDE UN TRENO PER IL PLAY-OFF

ELBANI SCONFITTI DAL FUTSAL, ALLA RIPRESA IL VIGOR FUCECCHIO

L'ELBA '97 A CASCINA PERDE UN TRENO PER IL PLAY-OFF

L’Elba ‘97 esce sconfitta dall’ultima trasferta dell’anno 2008 con un passivo pesante, al di là del risultato. Infatti la squadra elbana ha giocato quest’ultima gara con metà squadra infortunata. Demi ha provato nel riscaldamento ma si è dovuto fermare per un fastidio al quadricipite destro, Turoni e meloni hanno giocato con problemi alle ginocchia, Pugi dopo 10 minuti di gara ha subito una brutta distorsione che lo terrà fermo per almeno un mese e mezzo (frattura del cuboide). Insomma al di là del risultato un trasferta negativa per gli elbani in tutti i sensi. E dire che la gara a Cascina era cominciata nel migliore dei modi, infatti nei primi dieci minuti di gara si erano visti solo gli elbani in campo con quattro occasioni da rete che un superlativo Garzella, sicuramente portiere da categoria superiore, neutralizzava, poi la rete dei locali dava una diversa connotazione alla gara.

Il Cascina si chiudeva dietro (campo molto piccolo) e ripartiva in velocità affondando colpi terribili nella retroguardia elbana. Il Primo tempo si chiudeva infatti con il risultato di 3 a 0 per i locali. Nella ripresa ci si aspettava una reazione da parte di Cottone e compagni, che in realtà c’era, ma gli elbani sbagliavano tutto in fase difensiva e nelle tre occasioni capitate al cascina, la squadra di casa si portava sul 6 a 0. Poi nel finale l’alternanza di gol portava il risultato sull’ 8 a 3 per il Cascina, anche se nei minuti finali, se ci fosse stato più tempo, con il portiere di movimento in campo, gli elbani si facevano arrembanti e chiudevano il cascina nella propria area di rigore segnando tre reti e colpendo due pali, ma il risultato finale recitava Cascina 8 -Elba ‘97 6.

“Una sconfitta che pesa molto per gli infortunati – commenta un rammaricato Del Bono – perché il campionato è molto lungo, e c’è ancora tempo per recuperare terreno per i play-off. Purtroppo dobbiamo fare i conti con alcuni problemi fisici di giocatori importanti e per fortuna arriva questa sosta. Sulla gara niente da dire, il Cascina ha giocato meglio e meritato la vittoria, noi abbiamo imbeccato una giornata storta e poi con tutti gli infortuni non si poteva fare di più. Il mister dovrà lavorare bene in questo periodo perché alla ripresa del campionato avremo una gara importante tra le mura amiche, arriverà la Vigor Fucecchio e noi dovremo assolutamente vincere per tornare a sperare in un posto al sole”.

Futsal Cascina – Pol. Elba ‘97 = 8 – 6

Futsal Cascina: Garzella, Del Corso, Martelletti, Casaregola, Lelli, Rizzo, Crudeli, La Ferla, Ragaglia, Froio, Salutini. All. Mitidieri Giuseppe.

Pol. Elba ‘97: Sarandria, Demi, Cottone, Turoni, Meloni, Bianchi, Manis, Bruzzano, Linaldeddu, Corsi, Pugi. All. Alessandro Pugi

Reti Elba: Turoni al 42°, Meloni al 47°, Bianchi al 49° e 52°, Cottone al 55°, Linaldeddu al 58°.