Quantcast
VIGILI DEL FUOCO SOTTO ORGANICO, POCHE SPERANZE - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

VIGILI DEL FUOCO SOTTO ORGANICO, POCHE SPERANZE

VELO E FILIPPI (PD) HANNO INCONTRATO IL SOTTOSEGRETARIO NITTO PALMA PER PARLARE DEGLI ADDETTI NELLA NOSTRA PROVINCIA. IL GOVERNO HA ANTICIPATO CHE LA MANCANZA DI RISORSE OSTACOLA UNA SOLUZIONE

VIGILI DEL FUOCO SOTTO ORGANICO, POCHE SPERANZE

L’onorevole Silvia Velo e il senatore Marco Filippi hanno incontrato il sottosegretario all’Interno Nitto Palma (delegato al corpo nazionale dei Vigili del Fuoco) per sollevare la questione della carenza di organico nella provincia di Livorno del Corpo dei Vigili del Fuoco.

“Abbiamo esposto al sottosegretario i problemi e le caratteristiche della nostra provincia – hanno detto i due parlamentari – sottolineando che il territorio racchiude nel suo interno il 50% delle imprese a rischio Seveso di tutta la Regione Toscana. Ha tre siti industriali significativi: Livorno, Rosignano e Piombino. E’ una provincia lunga e stretta con distanze significative e c’è la presenza di un’isola: l’isola d’Elba. E’ un territorio con un turismo estivo molto sviluppato e questo fa si che in estate cresca sensibilmente la densità della popolazione. E’ quindi preoccupante – dicono Velo e Filippi – una carenza di organico così significativa del Corpo dei Vigili del Fuoco”.

Il sottosegretario ha risposto chiedendo una nota scritta per fare le opportune verifiche anticipando però che il problema della mancanza di risorse che il nostro Paese si trova ad affrontare, fa da freno alla risoluzione di tale situazione.