Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“LA REGIONE CHIEDA GLI ELENCHI DEI PROPRIETARI PEEP”

AMADIO (AN): SULLE RESIDENZE MAZZANTINI FA CONFUSIONE STRUMENTALE

"LA REGIONE CHIEDA GLI ELENCHI DEI PROPRIETARI PEEP"

Dalla consigliera regionale Marcella Amadio (An) riceviamo:

Non ho capito perché il consigliere Mazzantini mi tiri in ballo per le questioni legate a Marciana Marina. Credo però che Mazzantini sia più preoccupato per quei cento o più residenti “immigrati” che, come da lui dichiarato, possono modificare il risultato elettorale, che per altro. Come consigliere comunale, Mazzantini dovrebbe sapere che la questione relativa alle case Peep è cosa ben diversa e la confusione che fa è del tutto strumentale. Continuo a ribadire il mio sconcerto e la mia preoccupazione per la messa in vendita (come abitazioni per le vacanze) di case Peep che, invece, dovrebbero essere destinate alle categorie più deboli.

Se poi Mazzantini spera, con la sua confusione strumentale, di bloccare le mie indagini e la mia azione di verifica sulle case Peep, sbaglia di grosso. Desidero infatti rendere noto che, qualche settimana fa, ho proposto a Luca Paolo Titoni, presidente della Commissione d’inchiesta sull’emergenza abitativa, di richiedere a tutti i Sindaci dell’Isola d’Elba la documentazione relativa al patrimonio abitativo pubblico e quindi i relativi ed eventuali controlli effettuati dai vigili urbani per verificare se i proprietari di case Peep siano effettivamente in possesso dei requisiti richiesti dalla normativa vigente.

La mia proposta è stata accolta ed il presidente Titoni ha così inviato ai sindaci elbani la lettera che allego per conoscenza. Per cui la sottoscritta e la Commissione d’inchiesta di cui sono componente continueranno il loro lavoro di indagine.