LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

FERMATO SULL’AURELIA CON 100 GRAMMI DI HASHISH

DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI ORBETELLO UN 21ENNE DI MARCIANA MARINA. LA DROGA DESTINATA AL MERCATO ISOLANO. CASA PERQUISITA

FERMATO SULL’AURELIA CON 100 GRAMMI DI HASHISH

Quando, nei giorni scorsi, i Carabinieri della compagnia di Orbetello hanno fermato un 21enne elbano, non pensavano di trovare 100 gr. di stupefacente nella sua auto. Addirittura, dopo essere stato accompagnato per le incombenze di rito negli uffici dei Carabinieri di Orbetello, il ragazzo, residente a Marciana Marina, ha confessato spontaneamente di avere della droga anche presso la propria abitazione all’Elba.

A quel punto si è aperto un filo diretto tra l’arma di Orbetello e quella di Marciana Marina, ove i Carabinieri della locale Stazione già conoscevano il giovane per alcuni fatti passati. La casa del 21enne è stata quindi perquisita dai Carabinieri della compagnia di Portoferraio e sono stati trovati altri 8 gr. di hashish.

Tutto era iniziato lungo la via Aurelia da un classico controllo alla circolazione stradale dei Carabinieri della Compagnia di Orbetello all’auto del giovane elbano. Il comportamento strano e inusuale del giovane occupante il veicolo ha però subito insospettito i militari. Il ragazzo si era, infatti, regolarmente fermato al posto di controllo su invito dei Carabinieri, ma mentre rispondeva alle domande dei due militari, fornendo patente e libretto, era stranamente agitato e nervoso.

La pattuglia ha quindi deciso di approfondire il controllo e da una sommaria perquisizione personale e veicolare è spuntato quell’etto di hashish che è valso al giovane una denuncia in stato di libertà per traffico illecito di sostanza stupefacente.