Quantcast
PIAZZA CAVOUR E CENTRO, I COMMERCIANTI INFURIATI - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PIAZZA CAVOUR E CENTRO, I COMMERCIANTI INFURIATI

di Adalberto BERTUCCI (consigliere comunale, "Portoferraio, la tua città")

PIAZZA CAVOUR E CENTRO, I COMMERCIANTI INFURIATI

Mi sono recato nel centro storico, sono stato avvicinato da diversi commercianti, che mi chiedevano se si poteva fare qualcosa per fermare il continuo e rilevante (guardando i cassetti dei registratori di cassa) massacro del centro storico. Mi hanno fatto vedere il nuovo arredo di piazza Cavour, e l’istallazione di paletti con catene. Secondo me, come ho subito detto ai commercianti, la scelta di mettere delle panchine con dei posaceneri non era sbagliata, poi naturalmente i gusti di chi arreda li conosciamo tutti – vedi via Guerrazzi. Ma alla mia affermazione qualcuno di loro mi faceva notare che il sindaco, in un incontro prima della stagione estiva, aveva assicurato gli stessi commercianti che la chiusura di quel tratto sarebbe avvenuta solo nel periodo estivo, mentre da ottobre sarebbe tornato tutto normale. Questo però potrebbe succedere solo quando ad amministrare ci sono persone che programmano, e a questo punto la domanda sorge spontanea: caro sindaco, dove è finita la partecipazione dei cittadini alle scelte e alla programmazione? Probabilmente è più facile promettere che mantenere, avendo da una parte la cittadinanza, che è stata fino ad oggi succube delle scelte scellerate di questa Amministrazione di centrosinistra, e dall’altra alcuni consiglieri che da quando il Prc è uscito dalla maggioranza hanno la forza di poter imporre scelte non adeguate per la nostra città.