LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

TRAGHETTI TOREMAR, OGGI 24 ORE DI SCIOPERO

I SINDACATI: "3MILA POSTI A RISCHIO, VERSO UN'ALITALIA BIS". GARANTITE DUE COPPIE DI CORSE FRA PORTOFERRAIO E PIOMBINO E UNA SULLA LINEA A3

TRAGHETTI TOREMAR, OGGI 24 ORE DI SCIOPERO

I sindacati dei trasporti hanno confermato lo sciopero di 24 ore proclamato oggi per tutti i lavoratori del gruppo Tirrenia. Secondo la Filt, la Fit-Cisl e la Uiltrasporti – Tirrenia “potrebbe subire una crisi aziendale come Alitalia e a rischio ci sono 3mila di posti lavoro che non avranno a disposizione gli ammortizzatori sociali”.

“La fase di privatizzazione del gruppo Tirrenia – dicono i sindacati – presenta contorni vaghi di cui non si è a conoscenza, nè sono note le linee di un eventuale vero piano di privatizzazione. Crescente è pertanto la preoccupazione tra i lavoratori”.

“Pur riconoscendo al ministro Matteoli – sostiene il sindacalista – la volontà di proseguire il confronto iniziato a settembre con la convocazione prevista per il 27 novembre, riteniamo che le problematiche che riguardano Tirrenia, e che investono i lavoratori, sono estremamente gravi e presentano preoccupanti riflessi occupazionali”.

All’Elba Toremar garantirà, come di consueto in queste occasioni, due coppie di corse su Portoferraio: alle 5,20 e alle 18,50 le partenze dall’isola, alle 70 e alle 21 quelle da Piombino. Anche sulla linea A3 due le corse garantite: da Piombino per Rio Marina alle 5,50 e sul percorso inverso – da Rio marina per Piombino – alle 6,55.