LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

CINQUANTA I FOSSI PULITI, SU 93 DI TERZA CATEGORIA

SONO 14 I CANTIERI APERTI IN QUESTI GIORNI DALLA COMUNITA' MONTANA

CINQUANTA I FOSSI PULITI, SU 93 DI TERZA CATEGORIA

Prosegue il lavoro di manutenzione ordinaria e pulizia dei corsi d’ acqua elbani da parte dell’ufficio tutela del territorio della ex Comunità Montana.

Sono 14 i cantieri aperti in questi giorni sui quali lavorano diverse ditte elbane e riguardano i Fossi di Chiessi, Tofonchino, Cotoni e Zanca (nel comune di Marciana), S Giovanni (a Marciana Marina) Galèa – da Villa Cristina alla Foce-, Alzi e Forcioni (a Campo), Monserrato (a Porto Azzurro), Val di Piano, Valdana e Bucine (a Portoferraio), Maceratoie (fra Rio Elba e Rio Marina), Mola (nel comune di Capoliveri).

Con questi lavori ammontano a circa 50 gli interventi svolti sui fossi più importanti dell’isola, sui 93 censiti di terza categoria e soggetti alla manutenzione. A seguito di nullaosta da parte del Parco Nazionale, saranno nei prossimi giorni assegnati gli interventi, circa una decina, sui fossi compresi nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.