Quantcast
L’ELBA VOLLEY PERDE IN CASA CON IL SAN VINCENZO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’ELBA VOLLEY PERDE IN CASA CON IL SAN VINCENZO

FINISCE 3 A 1 LA QUARTA GIORNATA DI SERIE D: SABATO C'E' L’AGRIPECCIOLI

L’ELBA VOLLEY PERDE IN CASA CON IL SAN VINCENZO

Sabato la prima squadra dell’Elba Volley è scesa in campo per disputare, contro il San Vincenzo Volley, la partita in programma nella quarta giornata del campionato regionale di serie D. L’Elba, reduce dalla vittoria contro il Vicarello nella giornata precedente, ha dovuto arrendersi per 3-1 contro una formazione che dopo 4 giornate si trova in testa alla classifica, ma che certo ha dovuto soffrire per riuscire ad aggiudicarsi l’intera posta in palio. Le elbane non hanno di certo sfigurato e anzi, con un pizzico di fortuna in più e senza alcuni errori gratuiti nei momenti cruciali del match, avrebbero addirittura potuto conquistare un punto e portare le avversarie a disputare il tie-break. Nel primo set l’Elba parte subito con grinta e determinazione dimostrando di non aver alcun timore reverenziale nei confronti di una squadra che vanta nelle proprie fila giocatrici di categoria e che aspira alla promozione in serie C. Poi una invasione fischiata alla squadra di casa consente al San Vincenzo di giocarsi il primo set point. La squadra ospite non si fa sfuggire l’occasione e, alla prima possibilità, chiude il set portandosi sull’1-0.

Le elbane si giocano la partita punto su punto mettendo da subito in seria difficoltà la difesa ospite. Dopo un break iniziale a favore di Sotgiu e compagne il set prosegue con le due formazioni che vanno di pari passo, con attacchi davvero spettacolari e con interventi difensivi che entusiasmano il pubblico presente. L’Elba, seppur frastornata da in finale di set davvero sfortunato, non demorde e nel secondo set schiaccia le avversarie con un gioco veloce e incisivo. La squadra elbana si porta avanti addirittura di 8 punti, mentre il San Vincenzo appare stordito da una reazione così tanto determinata. Nel finale di set è Cioni a salire in cattedra. Sono due sue combinazioni di attacco seguite da due ottimi muri a portare le due squadre sull’1-1. Nel terzo set le elbane pagano un break iniziale di 4 punti che consente alla squadra avversaria di poter giocare con una maggiore tranquillità.

La squadra di casa, nonostante lo svantaggio, prova a riportare la partita sui giusti binari ma, proprio dopo essere riuscite a ricucire lo svantaggio, forse per un eccessiva foga nel cercare punti, compiono troppi errori al servizio che consentono al San Vincenzo di portarsi sul 23-19. A questo punto il set è nelle mani della squadra ospite che, con grande freddezza, chiude per 25-21 portandosi sul 2-1. La partita non cambia volto nel quarto set, con il San Vincenzo sempre avanti e con l’Elba Volley ancora troppo fallosa per impensierire le avversarie. Finisce così anche il quarto parziale per 25-18 a favore della squadra ospite che si aggiudica cosi l’incontro per 3-1. Prossimo incontro, sabato 15 novembre alle ore 17 e 30 a Piccioli contro la squadra di Agripeccioli che attualmente occupa il 3 posto in classifica.