Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“CIUMEI NON CI HA ASCOLTATO: CONCESSIONI BLOCCATE”

LA LISTA CIVICA: "COSA STA FACENDO ORA PER LO STOP DELLE PRIME CASE?"

"CIUMEI NON CI HA ASCOLTATO: CONCESSIONI BLOCCATE"

La Lista Civica per Marciana Marina ha presentato un’interpellanza al sindaco Ciumei per sapere “quali iniziative la giunta intende assumere sul problema delle prime case nei comparti dopo che un nuovo stop ha determinato il blocco nel rilascio della maggior parte delle concessioni”.

“Uno stop che avevamo ampiamente previsto – dicono Alberto De Fusco Umberto Mazzantini e Cristina Terreni – tanto da presentare una osservazione formale in Consiglio comunale, in occasione della discussione sulle norme di attuazione del Piano. La Lista Civica aveva proposto di sottoporre l’approvazione dei piani di comparto al Consiglio alla formulazione di specifici piani attuativi che avrebbero consentito di stabilire con certezza chi doveva costruire, in che localizzazione e in che misura. La nostra osservazione è stata giudicata inammissibile dalla maggioranza e dai tecnici incaricati. I fatti dimostrano che inammissibile è stata la incompetenza dei professionisti che sono anche stati pagati profumatamente per correggere, senza peraltro riuscirci, i loro errori precedenti”.

Tutto è dipeso, per la minoranza, dalla inammissibile presunzione della maggioranza, che pur di non accettare un emendamento della Lista civica ha licenziato un regolamento che non consente all’ufficio tecnico di rilasciare le tanto attese concessioni edilizie”. I consiglieri comunali del gruppo Lista Civica per Marciana Marina chiedono di sapere dal sindaco “quali problemi impediscono ancora l’attuazione delle previsioni del Regolamento in materia di comparti e quale iniziative intende assumere la giunta per superare tali difficoltà”.