Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

IN ARRIVO ENTRO L’ANNO FINANZIAMENTI PER LA PESCA

NELLA PROVINCIA 250 PESCHERECCI E 14 APPRODI, CRESCE LA MARICOLTURA

IN ARRIVO ENTRO L'ANNO FINANZIAMENTI PER LA PESCA

Si apre, a Castiglioncello, la Conferenza regionale della pesca e acquacoltura. “Un evento importante per il nostro territorio – ha dichiarato Anna Maria Marrocco, assessore provinciale alla pesca – che vede nella pesca un settore di rilievo per l’economia locale. La costa livornese, infatti, vanta una flotta di 250 pescherecci, con 14 punti di approdo.

Sono in crescita anche le attività di acquacoltura e maricoltura che nel 2008 hanno avuto un significativo sviluppo con l’apertura di due nuovi impianti, a Piombino e a Capraia, che si aggiungono ai quattro esistenti”. Le Province, sulla base dei finanziamenti messi a disposizione dalla Regione, definiscono il Piano della Pesca annuale. L’Amministrazione provinciale di Livorno ha già erogato, con l’annualità 2006, oltre 125.000 euro per progetti di ammodernamento e messa in sicurezza delle imbarcazioni da pesca marittima, e 134.489 euro per gli impianti di acquacoltura. Altri 287mila euro saranno resi disponibili, attraverso specifici bandi, per ogni quota annuale dal 2007 al 2010.

Le quote residue del 2006 (334.582 euro per le imbarcazioni e 115.511 euro per l’acquacoltura) saranno reimpiegate nei bandi di prossima pubblicazione che riguarderanno la pescasportiva, il miglioramento delle attrezzature nei porti di pesca e la tracciabilità del pescato.