Quantcast
UN QUADRO DI 50 METRI SU UNA SPIAGGIA DELL'ELBA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

UN QUADRO DI 50 METRI SU UNA SPIAGGIA DELL’ELBA

ALEX RINESCH LAVORA ALLA CREAZIONE DEL PROGETTO "COAST LINE"

UN QUADRO DI 50 METRI SU UNA SPIAGGIA DELL'ELBA

Una singolare iniziativa dell’associazione Oltremare: un drink-art. L’artista durante un drink dipinge il quadro all’interno di un locale che lo ospita.

E’ la rinata tendenza bohemienne che sta già riprendendo piede in molti locali delle principali città italiane, e un modo nuovo d’intendere l’aperitivo. Tra i fondatori dell’associazione Oltremare – oltre ad Alfredo Mottola, Manuela Cavallin, Luisa Brandi, Daniela Fregni, Titti Santini – c’è anche l’artista austriaco Alex Rinesch.

Grazie a Rinesch sabato “al Baretto” l’aperitivo si è trasformato nella degustazione “diretta” della creazione di un quadro che andrà a far parte della mostra “Coast line”, linea di costa. Un’anteprima della mostra che si terrà dal 25 novembre a Vienna, la città d’origine dell’artista, che là esporrà una parte di opere risultato del suo attaccamento all’isola d’Elba, dove trascorre buona parte dell’anno, e dalla quale trae ispirazione per i colori, soprattutto del suo mare.

“La caratteristica, nella creazione di ogni quadro, è la velocità di realizzazione – ci ha detto Alex Rinesch – alla fine tutti i pezzi saranno cinquanta: adesso siamo al numero nove. Saranno accostati uno vicino all’altro. In questo modo nascerà un quadro lunghissimo di 50 metri. Faremo quindi una mostra in cui ognuno porterà il suo. Pensiamo a una esposizione alle Ghiaie, o su un’altra bella spiaggia dell’Elba”.