Quantcast
GLI OPERATORI TURISTICI: ELBAJAZZ SI PUO' RICUCIRE - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

GLI OPERATORI TURISTICI: ELBAJAZZ SI PUO’ RICUCIRE

L'ELBAVOGLIO: "LA COLLABORAZIONE E' STATA POSITIVA E CI ABBIAMO INVESTITO, I CONTRASTI FRA ORGANIZZATORI E COMUNE POSSONO CHIARIRSI"

GLI OPERATORI TURISTICI: ELBAJAZZ SI PUO' RICUCIRE

Dal Consiglio direttivo del consorzio Elbavoglio riceviamo:

“Come Consorzio di Promozione Turistica che rappresenta circa il 70 per cento degli operatori turistici di Marciana Marina, sin dalla seconda edizione di Elbajazz abbiamo creduto fermamente nella validità della rassegna e quest’anno abbiamo apprezzato lo sforzo degli organizzatori nel trasformare il Festival in un vero progetto culturale non solo musicale o di spettacolo, ma anche di promozione per il paese e per l’Elba. La nostra collaborazione è stata sancita ancora una volta in occasione della nostra ultima assemblea nella primavera scorsa, in occasione della quale abbiamo invitato sia il “patron” della manifestazione il signor Boggi sia l’Amministrazione comunale, presente con tutti gli amministratori. Fra l’altro cogliamo l’occasione per evidenziare che forse per la prima volta, e non solo a Marciana Marina, il programma della manifestazioni estive è stato concordato e presentato agli operatori turistici fin dal mese di aprile.

Riguardo ai contrasti emersi tra il signor Boggi e l’Amministrazione comunale riteniamo importante sottolineare la stretta e positiva collaborazione tra il nostro consorzio e la giunta Ciumei relativamente a tutto ciò che concerne il turismo ed il commercio: ricordiamo tra l’altro la recente stampa di un libro promozionale molto apprezzato su Marciana Marina e la creazione di un unico ufficio informazioni in collaborazione con l’Apt e con il Comune che si è rivelato un successo per tutta la stagione appena trascorsa. Siamo altresì convinti che le incomprensioni lamentate siano dovute a distrazioni del momento ed ai tanti impegni che un’Amministrazione comunale si trova a fronteggiare. Il consorzio negli ultimi due anni ha tra l’altro destinato un quarto del proprio bilancio ad Elbajazz, ma cosa ancora più importante ha lavorato proprio nella direzione chiesta dal signor Boggi alla Amministrazione comunale per consentire che il Festival divenisse la più importante manifestazione di Marciana Marina e che fosse voluta e sentita da tutto il paese. Crediamo che la terza edizione abbia dimostrato che Elbajazz è a tutti gli effetti la manifestazione per cui tutto il paese lavora. Per queste ragioni ringraziamo il dott. Boggi per quello che ha fatto in questi tre anni per Marciana Marina e sollecitati anche da molti nostri soci siamo a garantire la disponibilità a collaborare anche in futuro. Ci auguriamo infine che i contrasti con l’ Amministrazione comunale possano chiarirsi, fermo restando che il Consorzio è a disposizione di chiunque presenti occasioni di sviluppo culturale e di promozione del nostro territorio e della attività consorziate, senza preclusione alcuna e nell’ottica di dare atto agli scopi sociali della nostra Associazione.