Quantcast
IL RALLYE GRAFFITI RIPARTE DA PORTOFERRAIO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

IL RALLYE GRAFFITI RIPARTE DA PORTOFERRAIO

LA MANIFESTAZIONE PARALLELA ALL'ELBA STORICO RIPORTA IL ROMBO DEI MOTORI NEL CENTRO STORICO DELLA CITTA'. LO START VENERDI ALLE 13

IL RALLYE GRAFFITI RIPARTE DA PORTOFERRAIO

Ancora novità in arrivo per il Rallye Elba Storico che si terrà all’Isola d’Elba nel prossimo fine settimana. La gara di regolarità – il cosiddetto Rallye Elba Graffiti, giunto alla21ma edizione – parte quest’anno da Portoferraio, riportando così dopo decenni il rombo dei motori anche nella città medicea.

Lo start alle 13 di venerdi 18 settembre dalla Porta a Mare, con le auto che
torneranno poi a Portoferraio nella mattinata di sabato 19 per un controllo a timbro, e poi effettueranno un riordino gara all’interno del centro storico della città Medicea, in piazza Cavour.

Nell’occasione verrà offerto ai partecipanti un buffet a cura del Comune di Portoferraio. In uscita, lungo la Calata, le auto effettueranno una gimcana dimostrativa. Molte le autovetture da seguire anche in questa gara di regolarità: non mancheranno Lancia Stratos, Fiat 131 Abarth, Talbot Lotus, Opel Manta, Triumph Tr7, Lancia Delta, per la gioia degli appassionati.

Sessantatrè gli equipaggi iscritti – fra i “gentlemen drivers” – anche 7 stranieri e due elbani: nel Graffiti saranno infatti in gara con il numero 235 i portoferraiesi Rossi e Galatolo su A 112 Abarth, e con il numero 274 i campesi Lotano e Ulivelli, su Fiat 128.