Quantcast
STEFANO MARTINENGHI SI CANDIDA A SINDACO DI CAMPO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

STEFANO MARTINENGHI SI CANDIDA A SINDACO DI CAMPO

PRONTO UN “PROGETTO PER CAMPO”, E PER LA PROVINCIA AUTONOMA

STEFANO MARTINENGHI SI CANDIDA A SINDACO DI CAMPO

Campo nell’Elba ha il suo primo candidato a sindaco in vista delle elezioni amministrative della primavera del 2009. Si tratta di Stefano Martinenghi, in passato impegnato in politica nelle file di Forza Italia, successivamente abbandonata per fondare il movimento “Civiltà Italiana”, e negli ultimi tempi strenuo assertore di una campagna di sensibilizzazione per la creazione di una provincia autonoma dell’arcipelago toscano.

In una lettera aperta ai suoi concittadini campesi, Martinenghi dice di aver elaborato un “Progetto per Campo”, “frutto della esperienza di imprenditore turistico prestato alla politica e persona attiva nella solidarietà sociale”.

Martinenghi parla di un “modello equilibrato di crescita economica e sociale distribuita, che valorizza il patrimonio di tutte le famiglie: attività, terreni, colture, case e con esso l’ambiente ed il turismo di qualità: le nostre più preziose risorse. Nel rispetto del Parco”. “Lo realizzeremo – spiega – con giustizia, senza discriminazioni. Progetto per Campo sarà attuato dalla squadra di persone di valore che si impegneranno con me nel governo del Comune per amore di Campo. E dell’Elba, che ne beneficerà come mezzo secolo fa, quando dalle spiagge campesi nacque il turismo elbano”. “E’ tempo di uomini nuovi per nuova prosperità – auspica il candidato a sindaco – e di qualità, competenza, solidarietà laica e cristiana”.

Nella lettera di Martinenghi non c’è nessun riferimento a forze politiche, ma non manca quello alla proposta di “una nuova provincia dell’Elba-Arcipelago, da attuare entro il 2012 per ottenere nuova autonomia e risorse da investire sul territorio nelle infrastrutture che servono per un turismo europeo di qualità”.