Quantcast
TARTARUGA MORTA NELLE ACQUE DEL VITICCIO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

TARTARUGA MORTA NELLE ACQUE DEL VITICCIO

UN PICCOLO ESEMPLARE DI CARETTA CARETTA RITROVATO DA ALCUNI DIPORTISTI, NON PRESENTAVA SEGNI CHE FACCIANO PENSARE A UN INCIDENTE

TARTARUGA MORTA NELLE ACQUE DEL VITICCIO

La carcassa di una tartaruga marina di poco più di 15 chilogrammi è stata ritrovata ieri mattina nelle acque antistanti la spiaggia del Viticcio. A fare la triste scoperta alcuni dipartisti in transito con la propria imbarcazione, che la hanno avvistata e successivamente hanno avvertito la Capitaneria di Porto attraverso una segnalazione al numero 1530. L’animale, di giovane età vista la taglia, galleggiava sull’acqua, e non presentava apparenti segni che potessero far pensare ad una morte accidentale.

Gli uomini della Guardia costiera, una volta giunti sul posto, non hanno potuto che prendere atto del ritrovamento della carcassa del piccolo esemplare di caretta caretta, segnalandolo all’Istituto di Biologia marina di Piombino, ed incaricando – come previsto dalla Legge – il Comune di Portoferraio e il servizio veterinario dell’Asl dello smaltimento della carcassa dello sfortunato animale.