Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

UNA MESSA ALL’APERTO PER LA FESTA DELLA MARINA

DOMENICA 31 AGOSTO A MARINA DI CAMPO LA FESTA A CUI COLLABORANO LOCMAN E L’ASSOCIAZIONE MARINAI D’ITALIA. CI SARA' UN "MAIALE" DI TESEI

UNA MESSA ALL’APERTO PER LA FESTA DELLA MARINA

Inizierà con una Santa messa celebrata all’aperto la diciannovesima giornata della Marina militare, che si terrà quest’anno domenica 31 agosto a Marina di Campo, con la collaborazione dell’Associazione Marinai d’Italia e della Locman, la nota casa di orologi che ha sede all’Isola d’Elba.

La messa verrà celebrata alle 10 – alla presenza delle autorità civili e militari che parteciperanno all’evento – in Piazza Giovanni da Verrazzano, proprio dove è situata la storica sede della Locman.
Nella piazza, in prossimità della sede del prestigioso marchio elbano, verrà esposto un esemplare del glorioso Siluro a lenta corsa, conosciuto anche con l’appellativo di “maiale”. Il suo inventore è proprio il campese Teseo Tesei, grande eroe elbano della Seconda guerra mondiale, che lo usò come uno strumento di assalto dal quale ottenere eccezionali risultati senza perdita di vite umane. La Giornata della Marina proseguirà con una spettacolare regata velica nella baia di Marina di Campo che vedrà coinvolti tutti i circoli velici dell’Isola.

Al termine della competizione, il gruppo degli Incursori della Marina militare si esibirà in uno spettacolare aviolancio, con atterraggio dei paracadutisti sulla spiaggia di Marina di Campo. In questa occasione, al termine dei festeggiamenti, Locman presenterà “Ammiraglio”, il nuovo orologio della collezione Locman Italy per la Marina militare italiana.