Quantcast
IMMERSIONE VIETATA, PARLANO I VIGILI DEL FUOCO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

IMMERSIONE VIETATA, PARLANO I VIGILI DEL FUOCO

PIANELLI: "ABBIAMO L'OBBLIGO DI ASSISTERLO PER DISPOSIZIONI DEL MINISTERO, TUTTO IL RESTO NON CI RIGUARDA: E' UN PROBLEMA SUO"

IMMERSIONE VIETATA, PARLANO I VIGILI DEL FUOCO

Quello che in molti si sono chiesti, in merito alla vicenda dell’immersione in acque vietate (e senza autorizzazione del Parco), del presidente della Camera Gianfranco Fini -e consorte- a Giannutri è: com’è possibile che vi fosse anche una barca dei sommozzatori dei vigili del Fuoco di Grosseto ad assisterlo? Loro non conoscono i limiti del Parco?

Li abbiamo interpellati direttamente e ci hanno risposto: “Noi abbiamo l’obbligo di fare assistenza al presidente della Camera Gianfranco Fini su preventiva autorizzazione del ministero degli Interni – ci ha detto Andrea Pianelli, responsabile del personale che parla a nome del comandante Geremia Coppola – i nostri sommozzatori devono sempre essere a sua disposizione. Che poi lui non abbia chiesto l’autorizzazione è un problema suo, a noi non ci riguarda. Come del resto ha detto – conclude Pianelli – ha riconosciuto di aver sbagliato, e per questo pagherà”

Ri.Bla.