Quantcast
INSISTONO PER FARE MASSAGGI IN SPIAGGIA: DENUNCIATI - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

INSISTONO PER FARE MASSAGGI IN SPIAGGIA: DENUNCIATI

I BAGNANTI CHIAMANO I CARABINIERI. E’ SUCCESSO IERI POMERIGGIO A CAVOLI: PER DUE CINESI SCATTA LA VIOLAZIONE DELLA LEGGE SUL LAVORO

INSISTONO PER FARE MASSAGGI IN SPIAGGIA: DENUNCIATI

Volevano fargli un massaggio a tutti i costi mentre prendeva il sole sulla spiaggia di Cavoli, nel tardo pomeriggio di ieri, ma l’uomo, infastidito dall’insistenza, ha avvertito i Carabinieri che li hanno denunciati. A finire nei guai due cinesi che importunavano i bagnanti cercando di fornire massaggi. I due stranieri sono accusati di violazione della recente normativa su lavoro, salute e politiche sociali.

I due cinesi, un uomo e una donna di 43 e 40 anni, rispettivamente residenti a Piombino e Roma, sono stati sorpresi dai militari mentre erano intenti a proporre massaggi ai bagnanti con unguenti, e altri materiali.