Quantcast
FUGA DI GAS PROVOCA UN’ESPLOSIONE IN CUCINA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

FUGA DI GAS PROVOCA UN’ESPLOSIONE IN CUCINA

E’ SUCCESSO STAMATTINA A CAMPO NELLA CENTRALISSIMA VIA ROMA: EMATOMI ED ESCORIAZIONI PER L’ANZIANA DAVANTI AI FORNELLI

FUGA DI GAS PROVOCA UN’ESPLOSIONE IN CUCINA

Grande spavento questa mattina intorno alle 10 al primo piano di un’abitazione di Via Roma a Marina di Campo. Una zona centralissima, a pochi metri dalla spiaggia affollatissima da una parte, e dal municipio dall’altra, sopra la filiale della Banca dell’Elba. Una perdita di gas da una bombola posizionata sotto il lavello di una cucina, e una successiva scintilla – con tutta probabilità sprigionatasi da un elettrodomestico – hanno provocato una detonazione. La bombola – come hanno poi accertato i Vigili del Fuoco del distaccamento di Portoferraio, prontamente intervenuti sul posto – non è esplosa, ma il gas accumulatosi sotto il lavello, incendiandosi, ha creato una sorta di piccola deflagrazione che ha travolto V.G di 76 anni, una anziana signora che in quel momento si trovava sola in casa davanti ai fornelli intenta a cucinare. Trasportata all’ospedale di Portoferraio con un autoambulanza della Misericordia di Campo, le sono stati fortunatamente riscontrati solo alcuni ematomi agli arti inferiori con tutta probabilità causati dagli sportelli del mobile della cucina che al momento dell’esplosione si sono aperti violentemente colpendola. Grosso lo spavento anche per gli abitanti del condominio dove è avvenuta l’esplosione, allarmati dalla forte boato.