Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

L’OBIETTIVO E’ ARRIVARE AL COMUNE UNICO IN 10 ANNI

di Lorenzo MARCHETTI (Partito democratico)

L'OBIETTIVO E' ARRIVARE AL COMUNE UNICO IN 10 ANNI

Oggi, in modo pragmatico, occorre puntare su una Unione di Comuni, Comunità dell’Arcipelago “pesante” (governo unitario del territorio, progettazione e affidamento dei lavori pubblici, sportello unico delle attività produttive, attivazione dei fondi strutturali, ecc.) avviando quella semplificazione istituzionale con l’obiettivo di giungere, entro dieci anni, al comune unico. Questo si può fare, ci vuole solo un po’ di coraggio da parte di tutti i dieci sindaci dell’ambito territoriale omogeneo, identificato dalla Regione, nelle Isola di Toscana. A questo si deve aggiungere anche un forte senso di responsabilità da parte delle maggiori forze politiche. Si risponde, così, a due esigenze: uno strumento comprensoriale per reagire alle sfide della globalizzazione, avvio del processo per la nascita del comune unico, con un forte risparmio di risorse finanziarie e meno “poltrone”, cioè una classe amministrativa più selezionata e autorevole.