Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

ELICOTTERO SBAGLIA MANOVRA, PAURA SULLA SPIAGGIA

IL VELIVOLO SI E' AVVICINATO ALLA BIODOLA FACENDO VOLARE OMBRELLONI E LETTINI. UNA DONNA INCINTA HA ACCUSATO UN MALORE PER LO SPAVENTO

ELICOTTERO SBAGLIA MANOVRA, PAURA SULLA SPIAGGIA

Ombrelloni che volavano, lettini per aria, ma soprattutto il panico generale quello provocato nel pomeriggio alla Biodola da un elicottero che, in fase di atterraggio, ha sbagliato manovra, dando l’impressione di voler atterrare sulla spiaggia, una delle più conosciute e frequentate dell’isola.

Erano le 17 circa quando il velivolo, proveniente dalla Corsica, si è avvicinato al golfo della Biodola. Aveva fatto scalo alla Pila per le operazioni di riconoscimento e si stava dirigendo verso la pista privata di un hotel della zona.

In fase di atterraggio ha sbagliato evidentemente la manovra di avvicinamento all’eliporto: si è abbassato sulla spiaggia tanto da sollevare sabbia e attrezzi. La spiaggia era piena di gente. Per fortuna non ci sono stati incidenti, ma l’elicottero è finito talmente vicino ai bagnanti da provocare un malore, per lo spavento, di una donna incinta, che per precauzione è stata trasferita all’ospedale di Portoferraio. Sono intervenuti sul posto gli uomini della Capitaneria e i carabinieri, che hanno acquisito il piano di volo del mezzo, di proprietà di un grande imprenditore genovese. L’elicottero intanto era già ripartito, ma potrebbe esserci qualche sviluppo.

rb