Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“E I LAVORI ALLA TORRE MEDICEA SONO AUTORIZZATI?”

LA MINORANZA CHIEDE AL SINDACO DI VERIFICARE CON UN SOPRALLUOGO

"E I LAVORI ALLA TORRE MEDICEA SONO AUTORIZZATI?"

Quali progetti per la pubblica utilizzazione della torre medicea marinese ha approntato la giunta di Marciana Marina, e quali somme sono previste nel Bilancio di Previsione per la realizzazione progetti. Lo chiedono i consiglieri comunali del gruppo Lista Civica al sindaco Andrea Ciumei, dopo che un’iniziativa di Legambiente e un articolo sul Corriere della Sera hanno riproposto la questione della disponibilità della Torre Medicea, in mano a privati.

La minoranza chiede al sindaco di spiegare perché il bene è ancora in mano agli eredi dello scrittore Raffaello Brignetti, nonostante una sentenza che andrebbe in senso opposto. Inoltre i proprietari hanno chiesto un indennizzo per le opere effettuate in questi anni sul monumento.

L’opposizione, con Alberto De Fusco, Cristiano Adriani, Umberto Mazzantini e Cristina Terreni chiede al sindaco di accertare, “anche a mezzo di adeguato sopralluogo la natura di questi interventi e di verificare se essi siano stati a suo tempo autorizzati dal Comune e dalla Soprintendenza”.