Quantcast
SAGGIO DI PICCOLI E GRANDI PIANISTI ALLA DE LAUGIER - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

SAGGIO DI PICCOLI E GRANDI PIANISTI ALLA DE LAUGIER

I NOMI DI TUTTI GLI ALLIEVI CHE SI SONO ESIBITI MERCOLEDI SERA

SAGGIO DI PICCOLI E GRANDI PIANISTI ALLA DE LAUGIER

Mercoledì sera nel chiostro del centro congressuale De Laugier di Portoferraio, i piccoli e grandi pianisti in erba guidati dalla maestra Marcella Chiesa si sono esibiti nel saggio di fine anno.

Nella prima parte – emozionatissimi – i bambini al primo e secondo anno di studio, che sono alternati con i ragazzi più grandi in brani tratti dal repertorio di musica leggera.

La seconda parte è stata dedicata alle arie d’opera cantate magistralmente da due ragazzi: Diego Mascia (tenore), Valeria Pireddu (soprano) accompagnati dalla maestra. L’ultima parte del saggio ha visto sedersi al piano gli allievi dal quarto al decimo anno di studio, che sono cimentati in brani molto impegnativi tratti dal repertorio classico (Schubert, Bach, Beethoven, Mozart, Albeniz), fornendo prove della loro ormai consolidata esperienza.

Durante l’anno scolastico 2007/2008 un gruppo di ragazzi hanno affrontato degli esami di livello di teoria musicale e di pianoforte della Associated Board of the Royal Schools of Music (Abrsm). Questi i nomi degli allievi esaminati: Aurora Tegas, Valeria Colombo, Andrea Provenzali, Silvia Leone, Giulio Colombo, Ludovica Mercati, Francesco Scarlatti.

Ecco i nomi di tutti gli allievi che si sono esibiti: Francesca Chiofalo, Mattia Corsi, Sofia Marinari, Emanuele Parrini,Giulia Chiofalo, Michele Galeazzi, Laura Trotta, Selene Parrini, Gioia Mazzarri, Giulia Turco, Martina Contestabile, Carolina Ordan, Valeria Colombo, Aurora Tegas, Maria Giulia Schemmari, Francesco Pasquali, Chiara Rossi, Giampietro Gargiulo, Luca Ferrari, Baldomatteo Calcara, Giulio Colombo, Francesco Scarlatti, Francesco Diversi, Andrea Gaudenz, Marta Pagnini, Andrea Provenzali, Silvia Leone, Ludovica Mercati. Gli organizzatori ringraziano per la collaborazione il Comune di Portoferraio, la scuola “Musicantoelba e foto Ridi.