Quantcast
PER GOLETTA VERDE IL MARE ELBANO STAVOLTA E' OTTIMO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

PER GOLETTA VERDE IL MARE ELBANO STAVOLTA E’ OTTIMO

OK I PRIMI RISULTATI DELLE ANALISI DELLA CAMPAGNA DI LEGAMBIENTE

PER GOLETTA VERDE IL MARE ELBANO STAVOLTA E' OTTIMO

Per Goletta Verde stavolta è ottima la qualità dell’acqua all’isola d’Elba. La campagna di Legambiente ha presentato questa mattina in conferenza stampa i risultati sulle analisi delle acque di balneazione di tutta la Toscana, isole comprese, e per l’Elba i risultati sono molto diversi dal 2007.

Molto clamore aveva destato il risultato dello scorso anno, quando la campagna ambientalista aveva rilevato una situazione di inquinamento un po’ in tutta l’isola, e talvolta grave, come a Margidore. L’esito stavolta è diverso, come ammettono da Legambiente, anche per le differenti condizioni meteorologiche, oltre che per i lavori alle condotte sottomarine.

In tutti e dodici i punti di prelievo l’acqua è risultata “non inquinata”:

Capoliveri Lacona spiaggia Libera davanti camping “Lacona”*

Marciana Marina Procchio Spiaggia Libera *

Marciana Marina La Fenicia Spiaggia Libera c/o Bar Capo Nord*

Marciana Sant’Andrea spiaggia Libera c/o Bar Il Gabbiano*

Campo nell’Elba Cavoli spiaggia libera*

Marina di Campo bagni Capriccio*

Marina di Campo Spiaggia hotel Montecristo*

Capoliveri spiaggia Innamorata*

Porto Azzurro spiaggia verde ristorante La Lanterna*

Rio Marina Cavo spiaggia Capo Castello Frugoso*

Portoferraio Bagnaia spiaggia Libera fronte bar Le Palme*

Rio nell’Elba Nisporto Spiaggia Libera*

* NON INQUINATO = tutti i parametri DPR 470/82 entro i limiti e Escherichia Coli compreso tra 250 e 500 ufc/100 ml

Come riporta l’Agi, la fotografia dell’ecosistema-mare consegnata dalle analisi microbiologiche delle acque toscane mette a fuoco una situazione toscana nell’insieme positiva. Sono molte, oltre trenta, infatti, le località pienamente in regola, che non presentano inquinamento batterico oltre i limiti di legge.

Complessivamente su un totale di 37 punti balenabili campionati, due sono risultati gravemente inquinati, entrambi in provincia di Livorno: Livorno città e Rosignano.