Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

LIQUAMI IN PIAZZA CAVOUR, COMMERCIANTI ESASPERATI

GLI ULTIMI ACQUAZZONI HANNO FATO "SCOPPIARE" LE FOGNE IN CENTRO, LASCIANDO UNA PATINA MALEODORANTE DAVANTI A CASE E NEGOZI

LIQUAMI IN PIAZZA CAVOUR, COMMERCIANTI ESASPERATI

Il nubifragio di sei giorni fa ha trasformato il centro di Portoferraio in una specie di piazza San Marco. La sera piazza Cavour è stata letteralmente asciugata e pulita. Domenica acquazzone più modesto ma stesso problema E in piazza Cavour si vedono ancora le conseguenze. Sui lastroni di marmo è rimasta una patina maleodorante, residuo essiccato della melma fangosa formata da acqua e liquami usciti dal sistema fognario mandato in tilt dalle piogge. Un problema che si propone ogni volta, e che ha esasperato i commercianti e i residenti di quello che è il cuore di Portoferraio. “Se un bambino casca su quella roba può anche prendere qualche infezione – ci dice una commerciante – ho scritto tre volte al Comune per chiedere una disinfezione dell’area intorno al pozzetto – ci mostrano le copie dei documenti – ma non ci hanno mai dato una risposta”.