Quantcast
VERSO LA "GESTIONE ASSOCIATA" DEI SETTORI GIOVANILI - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

VERSO LA “GESTIONE ASSOCIATA” DEI SETTORI GIOVANILI

INCONTRO FRA LE QUATTRO SOCIETA' CALCISTICHE DEL VERSANTE ORIENTALE

VERSO LA "GESTIONE ASSOCIATA" DEI SETTORI GIOVANILI

Si sono incontrati 16 dirigenti, di quattro Comuni diversi, quattro per ogni società: Usd Elba 2000, Us Porto Azzurro, Usd Rio Marina e Polisportiva di Rio Elba.

All’ordine del giorno un rapporto di collaborazione sportiva per garantire in futuro a tutti i ragazzi del versante di poter continuare a giocare a calcio in tutte le categorie. “Superando vecchi campanilismi – dicono dalla Polisportiva – si possono formare squadre miste seguite da tecnici e dirigenti preparati, e magari anche una formula vincente la dimostrazione ne è la partecipazione ai campionati nazionali scolastici della squadra dell’istituto comprensivo Carducci, ove il team era composto da ragazzi residenti appunto nei quattro comuni”.

Discussione non facile, ma accordo su un punto: “Bisogna portare avanti questo progetto per il bene dei bambini, andiamo avanti e il tempo ci premierà. Il prossimo incontro prevede il coinvolgimento dei genitori da parte di ogni società poi toccherà agli assessori allo Sport dei quattro Comuni interessati e all’assessore allo Sport della Comunità Montana”.