Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

TOZZI DI NUOVO AL CENTRO DELLA BURRASCA POLITICA

IL PRESIDENTE DEL PARCO ATTACCATO DAL PD E ORMAI ISOLATO A SINISTRA. FRATINI (CORRIERE ELBANO) E BERTUCCI CHIEDONO IL SUO AVVICENDAMENTO

TOZZI DI NUOVO AL CENTRO DELLA BURRASCA POLITICA

Tozzi di nuovo al centro di una tempesta politica. L’intervista rilasciata alla Repubblica sull’Elba e il cemento non aveva suscitato molte reazioni, nell’immediato, ma ora il presidente del Parco si trova di nuovo al centro di reazioni polemiche, da destra ma soprattutto da sinistra. Il coordinamento di Sd, Verdi e Pdci ha preso le distanze pochi giorni fa. Dopo l’incontro-scontro dei giorni scorsi il Pd – che aveva già manifestato grande insofferenza – ora chiude definitivamente la porta e boccia definitivamente la presidenza del geologo, già visto con grande freddezza da sindaci e amministratori. Ora Tozzi viene liquidato anche dalla colonne del Corriere elbano (v. sotto) con l’ex sindaco di Portoferraio, Giovanni Fratini, che chiede espressamente il suo avvicendamento, mentre Adalberto Bertucci, della Fiamma, invoca un presidente “vicino agli elbani” (v. sotto).