Quantcast
POLITICO INTELLIGENTE, EQUILIBRATO E GENEROSO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

POLITICO INTELLIGENTE, EQUILIBRATO E GENEROSO

I MESSAGGI DELLE ISTITUZIONI, DEI SINDACI, DEI PARTITI POLITICI

POLITICO INTELLIGENTE, EQUILIBRATO E GENEROSO

REGIONE
“La prematura scomparsa di Franco lascia un vuoto doloroso nel panorama politico della provincia di Livorno e nella comunità elbana”. Così l’assessore all’istruzione, formazione e lavoro Gianfranco Simoncini ha espresso il cordoglio suo personale e a nome della giunta regionale per la morte di Franco Franchini, presidente del consiglio della Provincia di Livorno, già assessore provinciale e sindaco di Rio nell’Elba. “Con lui – prosegue Simoncini – scompare un pezzo importante della vita politica e sociale del territorio livornese e dell’intera Toscana. Ci mancheranno la sua sensibilità e il suo equilibrio, lo spirito di servizio, la semplicità che lo faceva arrivare dritto al cuore delle cose e avvicinare ai problemi dei cittadini”. L’assessore Simoncini, che ha inviato un messaggio di cordoglio alla famiglia, domani, sabato 10 maggio, porterà il suo saluto presso la camera ardente, allestita nella sede della Provincia di Livorno, I funerali si terranno nel pomeriggio, all’Isola d’Elba.

PROVINCIA
L’Amministrazione provinciale è in lutto per la scomparsa di Franco Franchini. Il presidente Giorgio Kutufà, profondamente colpito dalla notizia, si è recato all’obitorio per esprimere il cordoglio ai familiari, anche a nome della giunta e del consiglio. Kutufà ha ricordato le doti di grande
umanità e saggezza che hanno caratterizzato l’impegno politico di
Franchini, sottolineando l’attenzione che, nella sua lunga esperienza
amministrativa, ha sempre avuto verso i bisogni della comunità.

COMUNE DI RIO ELBA
L’Amministrazione Comunale di Rio nell’Elba esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Franco Franchini, che è stato sindaco del Comune di Rio per ben tre mandati. L’Amministrazione Comunale vuole ricordare Franco Franchini, oltre che per la sua attività politica, ultimamente come presidente del Consiglio provinciale, anche per il suo impegno morale e civile.
Domani sabato 10 maggio alle ore 18.00, presso piazza del Popolo a Rio nell’Elba si svolgerà la cerimonia di commiato.

GIUNTA DI PORTOFERRAIO
Appresa la notizia della morte di Franco Franchini, il sindaco e la giunta addolorati esprimono vicinanza alla famiglia. La società, le istituzioni e la politica dell’Elba e della nostra Provincia perdono un uomo di dialogo, un amministratore attento alle persone ed al territorio.

FRANCESCO BOSI, SINDACO DI RIO MARINA
Ho appreso con commozione della prematura scomparsa di Franco Franchini, che – pur appartenendo a uno schieramento diverso dal mio, e con una storia distante dalla mia – si è sempre dimostrato attento ai problemi dell’Elba, e del nostro versante in particolare, con una spiccata disponibilità al dialogo e al confronto, privilegiando la politica del fare rispetto alle polemiche e alle costruzioni dialettiche. Una cosa di cui l’Elba oggi ha sempre più bisogno. Anche per questo la sua è una grave perdita.

PAOLO BALLERINI SINDACO DI RIO ELBA
A nome di tutta l’Amministrazione Comunale voglio esprimere i sentimenti di profondo cordoglio per la scomparsa di Franco Franchini. L’isola d’Elba perde un politico leale e intelligente, un uomo esemplare per l’impegno etico e civile. In questo tristissimo momento, Capoliveri si stringe in un commosso abbraccio ai suoi cari.

GIANNI ANSELMI SINDACO DI PIOMBINO
“Piangiamo una persona di grandissimo equilibrio e di forte carica umana, sempre pronta a preoccuparsi dei problemi degli amici e dei colleghi e attenta alle problematiche del territorio. Una figura molto moderna e innovativa nell’approccio, che ha saputo far tesoro della sua lunga e significativa esperienza politica e amministrativa a favore della comunità locale, con discrezione e con saggezza.”

PARCO DELL’ARCIPELAGO
Il presidente, il direttore, il Consiglio direttivo e tutto il personale dell’ente Parco esprimono tristezza per la perdita del Presidente del Consiglio Provinciale Franco Franchini. Le molte espressioni di cordoglio e di grande affetto apparse stamani alla notizia della prematura e inaspettata scomparsa di Franchini hanno già detto quale storia, valore umano, dedizione e passione avesse espresso nella sua intensa attività pubblica e politica. Vogliamo aggiungere qualcosa ricordando l’attenzione con la quale ha accompagnato la nascita del Parco e la collaborazione e il rispetto che ha sempre dimostrato nei confronti del nostro Ente. Lo salutiamo con grande stima ringraziandolo per l’impegno che ha dedicato al territorio.

MILENA BRIANO VICEPRESIDENTE DEL PARCO
Desidero aggiungere anche la semplice voce di un’amica e di una compagna di vicende politiche che ha sempre guardato a Franco con rispetto, profonda considerazione e stima. Le sue capacità umane messe a profitto nell’impegno sociale garantivano correttezza, preparazione ed esperienza ad ogni momento di discussione e di pratica politica. Le sue scelte non erano mai di esclusione, il suo lavoro era sempre per chiarire, comunicare e unire. Un abbraccio a Franco, con la speranza che la sua eredità morale rimanga sempre viva tra di noi.

BEPPE TANELLI EX PRESIDENTE DEL PARCO
Mi sembra di vivere un sogno. Una realtà lontana. Anche Franco ci ha lasciato. Ha lasciato i suoi cari, la sua Rio, la sua Elba. In punta di piedi. Anche all’ ultimo pensando agli altri ed aiutando gli altri: lui veniva dopo. Come sempre. Come in tutta la sua vita di politico ed amministratore, fatta per servire la comunità. Mi mancherà la sua presenza quando tornerò per le viuzze del Buchino. Non parleremo più delle pergamene del Codice minerario e di S. Agostino, dei fiori e dei colori di Monte Grosso, dell’ uva di Vigneria e di Pianosa. Ma devo pensare, con forza, che continuerai ad essermi vicino, con la Tua profonda umanità, la Tua intelligenza, la Tua pacatezza. Sei un grande uomo, amico mio. Un abbraccio.

DANILO ALESSI PRESIDENTE DELLA COMUNITA’ MONTANA
Una carissimo amico, un amministratore sempre disponibile all’ascolto, una persona onesta e disinteressata con la passione della politica e il gusto di affrontare – per risolverli nell’interesse di tutti – i problemi quotidiani di una comunità, fosse quella di Rio nell’ Elba della quale è stato Sindaco per lungo tempo o quella della Provincia, di cui era attualmente presidente del consiglio. E’ davvero doloroso e difficile dover trovare queste parole per ricordare una persona che non c’ è più come Franco Franchini, una persona che ha contribuito, rispettando sempre tutti e da tutti rispettato, in maniera significativa allo sviluppo civile ed economico della nostra isola. Alla moglie Elena ed alla figlia Franca, in questo momento di grande dolore, va il nostro più forte e affettuoso abbraccio.

LUCA SIMONI EX PRESIDENTE DELLA COMUNITA’ MONTANA
Ho appreso con immenso dolore la scomparsa di Franco Franchini. Nonostante provenissimo da percorsi e scuole diverse, era un uomo di grande spessore umano e politico, dal quale potevo solo imparare cose buone. Quando rivestivo l’incarico di presidente della Comunità Montana – ricordo – sapeva darmi sempre consigli preziosi.

MARINO GARFAGNOLI ASSESSORE ALLA CULTURA PORTOFERRAIO
Un’intelligenza lucida, pacata e pratica, una disponibilità e una apertura al confronto e al dialogo che oggi troppo spesso manca. La diversità nella visione dei problemi è sempre scaturita in un dialogo utile e proficuo per tutti grazie al suo grande equilibrio; per questo, e non solo, oggi con Franco scompare uno dei punti di riferimento della nostra comunità.

BIAGIO DI BONITO CAPOGRUPPO PD CONSIGLIO PROVINCIALE
La scomparsa di Franco Franchini lascia un grande vuoto nella vita politica della nostra Provincia. Da sempre impegnato nel governo del territorio e delle sue popolazioni, prima come Sindaco di Rio Elba e successivamente come amministratore provinciale, Franco aveva messo al servizio della Comunità il suo saper essere un uomo di popolo che amava vivere in mezzo alla sua gente; una caratteristica, questa, che oggi non è propriamente comune all’attuale personale politico. Un uomo ed un politico di “vecchio stampo”, nella sua accezione più positiva, che aveva saputo cogliere i segnali del cambiamento e dell’innovazione, aderendo con entusiasmo al progetto di costruzione del Partito Democratico. Nel suo ruolo di Presidente del Consiglio Provinciale aveva dimostrato, fin dal suo insediamento, un alto senso dell’Istituzione, praticando il suo compito con intelligenza, esperienza e soprattutto imparzialità. Personalmente lo ricordo come un uomo sensibile e tenace, alcuni giorni fa andando a trovarlo mi disse che presto sarebbe tornato in ufficio con rinnovato entusiasmo e si era intrattenuto con me per farsi aggiornare sugli ultimi sviluppi relativi alla riorganizzazione della giunta. Sono convinto di farmi testimone dei sentimenti di tutti i colleghi del gruppo consiliare nell’esprimere alla famiglia ed tutti coloro che gli volevano bene la nostra sincera vicinanza e la partecipazione al loro immenso dolore per la perdita del caro Franco.

MAURIZIO ZINGONI CAPOGRUPPO FORZA ITALIA CONSIGLIO PROVINCIALE
Esprimo a nome di Forza Italia- Pdl il sincero cordoglio per la scomparsa dell’amico Franco Franchini. Un uomo che e riuscito a portare nelle politica le sue alte qualità personali ed umane, il vuoto che ci lascia è grande come la sua passione per la buona politica ed il suo attaccamento ai valori della democrazia e della libertà. Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia Franchini.

PARTITO DEMOCRATICO DELL’ELBA
L’improvvisa, tragica, morte di Franco ci ha lasciato sgomenti. In lui piangiamo l’amico sincero, il compagno leale, il politico equilibrato, l’uomo delle istituzioni affidabile e prestigioso. La sua lunga militanza politica ne aveva disegnato un alto profilo; la tolleranza, la grande discrezione, l’instancabile attivismo, la moderazione, il realismo, ne avevano fatto un esempio per tutti. La famiglia, che fortemente amava riamato, le istituzioni, il partito, il suo riconoscente Paese, disorientati, perdono un sicuro e costante riferimento. Alla moglie Elena e alla figlia Franca un caldo fraterno abbraccio di cuore.

PD RIO MARINA
Con profondo dolore si partecipa la scomparsa del carissimo amico e compagno Franco Franchini – presidente del Consiglio Provinciale di Livorno. I Democratici di Rio Marina esprimono le loro più sentite condoglianze alla famiglia. In questo momento pieno di dolore, sia di consolazione il ricordo delle cose belle e buone che Franco ci ha insegnato. Egli vivrà sempre nelle nostre scelte.

PD PORTO AZZURRO
In questo momento così triste ci uniamo anche noi al cordoglio della famiglia e di tutta la comunità riese. Politico attento e silenzioso, un esempio per tutti noi.

COORDINAMENTO SD – VERDI – PDCI ELBA
La sinistra elbana piange Franco Franchini, Presidente dell’assemblea provinciale di Livorno e per tanti anni sindaco di Rio nell’Elba. Il primo pensiero va ai familiari, colpiti così duramente negli affetti più cari; a loro va il nostro commosso abbraccio.
Ricordiamo con rimpianto l’ uomo delle Istituzioni, il compagno dell’ impegno e del dialogo.

SINISTRA DEMOCRATICA
La Sinistra democratica dell’Isola d’Elba esprime le proprie condoglianze alla famiglia Franchini per la dolorosa perdita di Franco. In lui vogliamo ricordare e abbiamo sempre apprezzato, il suo impegno politico, fatto di passione, serietà, sobrietà, grande attenzione alle istanze dei giovani. Ci mancheranno le sue qualità politiche, il suo essere sempre e comunque uomo delle istituzioni e del dialogo.

PD DI CAMPO NELL’ELBA
Alla famiglia le più sentite condoglianze. Il suo ricordo, sempre forte in tutti noi, ci accompagnerà per sempre.

I CONSIGLIERI DI MINORANZA DI PORTOFERRAIO
Il Gruppo Consiliare di opposizione del Comune di Portoferraio partecipa al dolore della famiglia per la scomparsa dell’amico Franco.