Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

BRUTTA SCONFITTA CASALINGA PER L’ELBA ’97

I RAGAZZI DEL CALCIO A 5 CEDONO AL MONTALBANO (7-11)

BRUTTA SCONFITTA CASALINGA PER L'ELBA '97

Lascia il secondo posto in classifica l’Elba ’97, che cede le armi ad un Montalbano sceso all’Isola d’Elba con l’assoluto bisogno di vincere per entrare di diritto nei Play-Off. E’ stata una gara molto divertente quella vista Sabato al palazzetto Monica Cecchini di Portoferraio tra due squadre che avevano sicuramente due obiettivi diversi: gli elbani, ormai già qualificati ai play-off da due giornate, lottavano per mantenere la seconda posizione in classifica, il Montalbano aveva assolutamente bisogno di punti per garantirsi la matematica certezza dei play-off, visto che le altre due pretendenti, il Cecina ed il Montecalvoli, avevano vinto le rispettive gare. L’ha spuntata alla fine la maggiore volontà del Montalbano, contro una squadra, quella elbana che ha mostrato ottime trame di gioco, ma anche una vulnerabilità difensiva, che in questo campionato era successa una sola volta, in casa contro la Cmc Livorno. “Sicuramente non è stata una delle nostre migliori gare – commenta Pugi – ma del resto abbiamo tenuto un alto rendimento per tutto il campionato, ed a obiettivo raggiunto, un calo di tensione poteva anche starci. Con questo non giustifico certo la nostra prova, anzi speravo che proprio contro una delle squadre che disputeranno i play-off, avremmo potuto giocare un’ottima gara, invece l’abbiamo giocata a ritmi lenti e con sufficienza. C’è anche da dire che Malucchi, come all’andata, ha veramente effettuato miracoli tra i pali, dando una grossa mano alla propria squadra e se alla fine contiamo anche i 4 pali colpiti, forse non è stata una giornata fortunata. Comunque è doveroso fare i complimenti al Montalbano per il carattere espresso in campo e per aver raggiunto i paly-off, dove presumibilmente incontreranno di nuovo noi, ma questa volta saranno due gare sicuramente diverse”.

In effetti la squadra elbana che fino a sabato aveva la seconda miglior difesa del campionato, ha messo in campo molti errori tattici che hanno permesso al Montalbano di presentarsi spesso in contropiede a tu per tu con Sarandria, prima e con Mocali poi. Inoltre la miriade di tiri sbagliati dagli attaccanti elbani ha mostrato un calo di concentrazione che alla fine ha fatto la differenza.
La cronaca: elbani in campo con Sarandria tra i pali in sostituzione dell’infortunato Rinaldi, Pugi e Cottone arretrati e Turoni e Bruzzano in attacco. Gli elbani partono forte e in tre minuti impegnano due volte Malucchi ed al terzo tentativo passano in vantaggio con Pugi, dopo un bel triangolo con Turoni. Al 7 arriva il pareggio ospite su un infortunio di Sarandria, ed al 12° il Montalbano passa in vantaggio. Neanche un minuto ed Aloisi riporta l’incontro in parità. Gli elbani tengono molto il possesso palla e creano molte occasioni, mentre il Montalbano agisce di rimessa. Al 22° il 3 a 2 elbano porta la firma di Turoni. Al 27° su tiro libero il Montalbano pareggia con Caluci. L’inizio di ripresa è devastante per l’Elba ‘ 97, il Montalbano trova tre reti nel giro di 4 minuti. Sul 6 a 3 è Pugi a siglare su calcio di rigore la rete del 4 a 6, ma passa un minuto che il Montalbano si porta a 7. Fino agli ultimi si susseguiranno un gol dopo l’altro sempre con gli elbani in rete ed il Montalbano a riallungare fino al definitivo 11 a 7 finale siglato ancora da Caluci su tiro libero. Sabato prossimo gli elbani saranno impegnati nell’ultima gara di campionato a Campiglia, gara che non avrà nessun significato ai fini della classifica, e poi la settimana successiva cominceranno le gare dei play-off, che eleggeranno la seconda squadra, insieme alla Cmc, che salirà in serie C2.

Elba ‘97 maschile cede il passo al Montalbano.

Pol. Elba ‘97 – Montalbano C/5 = 7 – 11

Pol. Elba ‘97: Sarandria, Cottone, Crabu, Turoni, Aloisi, Meloni, Anselmi, Bruzzano, Linaldeddu, Zecchini, Pugi, Mocali. All. Alessandro Pugi

Un. Montalbano Calcio/5 : Malucchi, Vieceli, Bartolini, Ballanti, Biagiotti, Valusi, Bonfanti, Bertocci, Caluci, Filippelli, Batoliti, Lottini. All. Monti Alessio.

Reti Elba: Pugi 4, Turoni 2, Aloisi.

Alta Tensione PT. Calc. Donoratico 0-6
Giov. Fucecchio Giov. Montecalvoli 6-10
Futsal Cecina c/5 Hellas Livorno 13-4
Atletico Luccasette Old Star Lucca 6-4
CMC c/5 Livorno Pontedera 1912 9-0
S. Maria a Monte Real Fucecchio 9-9
Pol. Elba ‘ 97 Un. Montalbano 7-11
Atletico Apuania Virtus Campiglia 5-2

Classifica dopo la 29° Giornata P.
1) CMC C/5 Livorno 82
2) Donoratico 65
3) Polisportiva Elba ‘ 97 64
4) Unione Montalbano 59
5 Futsal Cecina C/5 55
6) Giov. Montecalvoli 55
7) Hellas Livorno 40
8) Giovani Fucecchio 39
9) Atletico Luccasette 37
10) S. Maria a Monte 34
11) Virtus Campiglia 30
12) Old Star Lucca 26
13) Real Fucecchio 26
14) Atletico Apuania* 24
15) Pontedera 1912 17
16) Alta Tensione** 14