Quantcast
"TROVIAMO LA FORZA PER DIFENDERE LA COSTITUZIONE" - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

“TROVIAMO LA FORZA PER DIFENDERE LA COSTITUZIONE”

IL CIRCOLO PERTINI: "DOVEROSO CELEBRARE LA NASCITA DELLA DEMOCRAZIA"

"TROVIAMO LA FORZA PER DIFENDERE LA COSTITUZIONE"

Dal circolo Pertini riceviamo:

“La Costituzione ha sessant’anni, qualcuno di meno della lotta partigiana che portò alla Liberazione. Il rito annuale del giorno in cui, per convezione, fu riconquistata la libertà si ripete, ed è sempre utile a ricordare la storia della nascita della democrazia in Italia. Una memoria da rinnovare e far conoscere ai giovani, nella speranza di un futuro migliore di quello fin qui creato, sempre più lontano dagli orrori e dagli errori dell’ultima guerra mondiale. Ma molti confitti attanagliano ancora il pianeta. E la Carta costituzionale italiana non è stata attuata nella sua pienezza; il cammino della democrazia è sempre arduo ed ecco l’importanza di una Resistenza oggi e sempre.

Un nuovo pericolo incombe: che le forze autenticamente democratiche vigilino molto attentamente. Il nuovo governo è fatto di personaggi e partiti, che non hanno un legame con la Costituzione e con la Resistenza. Un quadro che fa ipotizzare rischi per la legge fondamentale dello Stato, che qualcuno potrebbe voler mandare in “pensione”. Le forze che credono nella Carta costituzionale debbono quindi dotarsi di una rinnovata forza di coesione per difendere la Costituzione dalla minacce. Ne va del futuro dell’Italia e della democrazia, conquistata dalle generazioni passate a duro prezzo.