Quantcast
LO SPOT TV DELLA LOCMAN TIRA SU IL MORALE ALL'ELBA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

LO SPOT TV DELLA LOCMAN TIRA SU IL MORALE ALL’ELBA

PRESENTATO IERI, IN ONDA DA DOMANI PER UN ANNO SULLE RETI MEDIASET

LO SPOT TV DELLA LOCMAN TIRA SU IL MORALE ALL'ELBA

Si vede Locman, ma si vede l’Elba, e un orologio del noto marchio isolano la unisce a New York. Su queste due sponde lontanissime stanno i protagonisti: una donna a Fetovaia, e il suo uomo, a Manhattan, al polso lo stesso orologio. Per questo la presentazione dello spot che da domani andrà in onda per un anno intero sulle reti Mediaset è stata una manifestazione di orgoglio elbano, che in questi tempi di gravi difficoltà, e di annunciata imminente crisi male, non fa.

“L’Elba è il valore aggiunto di questo spot – ha detto Mantovani ai microfoni di TeleTirreno – ci sentiamo molto legati a questa terra, io e la nostra azienda per intero, abbiamo quasi una calamita naturale sulla schiena, che più ci allontaniamo per lavoro, più forte ci attira nel luogo che amiamo”.

Applausi alla fine della proiezione dell’anteprima, seguita da un bis. Al termine, le domande dei giornalisti e le dichiarazioni del sindaco di Portoferraio Roberto Peria, che si è detto grato alla Locman, “un’imprenditoria da prendere ad esempio per come ha saputo rendere esplicita in tutto il mondo, insieme alle capacità indiscusse, la sua elbanità”.

L’azienda ha fatto una scelta molto forte, in un momento di mercato difficile per tutti. Quasi un messaggio per il territorio. Mantovani si schernisce, anche se ultimamente ha detto la sua sui destini anche istituzionali dell’isola: “Non pretendo di lanciare messaggi, non sono un politico – ha precisato ieri mister Locman – ho fatto solo quello che ritenevo giusto per lo sviluppo della nostra azienda”.