Quantcast
AUDACE, 100 ANNI DI STORIA BIANCOROSSA - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

AUDACE, 100 ANNI DI STORIA BIANCOROSSA

E’ PRONTO IL LIBRO- ALMANACCO: LA PRESENTAZIONE IL 5 APRILE

AUDACE,  100 ANNI DI STORIA BIANCOROSSA

La signora del calcio elbano. Non è esagerato definire così l’Audace di Portoferraio, nata nel 1905 e passata attraverso denominazioni e vicissitudini societarie di ogni tipo fino ad arrivare ai giorni nostri. Attraverso la storia dell’Audace, un secolo di storia non solo di Portoferraio, ma di tutta l’isola. Tutto questo, raccolto in un libro – almanacco, in stampa in questi giorni. Tutto è nato da un’idea di Agostino Anselmi, appassionato portoferraiese che ha riunito notizie, foto e dati in 5 faldoni di manoscritto che, pazientemente, sono diventati un volume di 280 pagine, realizzato con il contributo di Arcipelago Libero, della Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno e dell’autoscuola Elba. Dentro il libro c’è tutto, una carta particolare che ricorda i tempi che furono, ma soprattutto ci sono le foto, che fanno venire a chiunque si sia interessato di calcio all’Elba un tuffo al cuore. Dal Campo Sportivo di Santa Fine a quello di Punta della Rena, dalle Ghiaie al Littorio, fino al Carburo, questi i palcoscenici. Con tutti i protagonisti dell’epoca e molti degli aneddoti più belli da raccontare e da ricordare. E poi i personaggi. Solo per citarne alcuni, fra quelli scomparsi: da Franco Giugia a Doriano Carlotti, da Donatello Nannini a Alessandro Baldi. Su tutti, l’avvocato. Si parla di una signora, certo, ma la nostra è quella biancorossa. E l’avvocato è il compianto Antonio Lupi, a cui oggi è intitolato lo stadio di Portoferraio.
Cento anni di storia dell’Audace. Celebrati con 3 anni di ritardo – meglio tardi che mai – grazie a questo libro che verrà presentato ufficialmente al pubblico il prossimo 5 aprile.

fc