Quantcast
MONTECRISTO APERTA, A CHI SEGUE UN CORSO FORMATIVO - Tirreno Elba News
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto

MONTECRISTO APERTA, A CHI SEGUE UN CORSO FORMATIVO

LE NOVITA' DELLA CARTA APPROVATA DA COMUNE, PARCO E FORESTALE

MONTECRISTO APERTA, A CHI SEGUE UN CORSO FORMATIVO

Il Consiglio direttivo del Parco ha approvato la Carta di Montecristo. Il documento è scaturito dai lavori del tavolo congiunto tra Parco, Comune di Portoferraio, Ufficio Territoriale per la Biodiversità del Corpo Forestale dello Stato di Follonica e la Provincia di Livorno ed ha avuto l’approvazione anche del direttore rregionale del Cfs.

Nella carta sono state previste alcune novità rispetto al passato:
1. apertura di Montecristo a programmi di educazione ambientale per gli studenti delle scuole medie inferiori e superiori, dando la priorità, nell’ordine, agli studenti di: Portoferraio, dell’Elba, dell’Arcipelago Toscano secondo un programma che sarà concordato annualmente tra Parco e CFS –UTB di Follonica;

2. 100 posti riservati ai residenti nel Comune di Portoferraio, a quelli dell’Elba e dell’Arcipelago Toscano, che si iscriveranno a un percorso formativo-informativo di educazione ambientale che il Parco organizzerà a breve, insieme al Comune di Portoferraio, appositamente per la conoscenza della Riserva Naturale dell’isola di Montecristo;

3. programmazione della ricerca scientifica sull’Isola dando privilegio a quella di tipo conservazionistico utile per l’applicazione, il monitoraggio e il rispetto di azioni di tutela necessarie ad ottemperare alle normative comunitarie per le Zps e a soddisfare le raccomandazioni imposte dal prestigioso Diploma del Consiglio d’Europa di cui l’isola è insignita fin dal 1988.

Restano confermate le due modalità di fruizione dell’isola: a) visita naturalistica guidata dal 1 aprile al 15 luglio e dal 31 agosto al 31 ottobre concessa a 1000 persone l’anno con una domanda da inoltrare entro il 31 gennaio al Corpo Forestale dello Stato Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Follonica;

b) escursione senza visita guidata, solo sbarco a Cala Maestra e visita al Museo, dal 1 aprile al 31 ottobre da effettuare con una domanda 30 giorni prima della data prescelta;

Come già avveniva in precedenza la gestione delle visite è curata congiuntamente dall’ente Parco e del Cfs di Follonica attraverso una fruizione controllata nei limiti dei numeri imposti dai vincoli sull’Isola. Il Parco giudica molto positivo l’accordo raggiunto: “In esso trovano spazio le esigenze di conservazione ambientale e le prerogative dei residenti del Comune di Portoferraio e dell’Arcipelago Toscano che avranno un pass di qualità per poter apprezzare l’isola misteriosa”.